Zuccherare il caffè non è mai stato così facile grazie a questo ingrediente

Per perdere peso in vista dell’estate sarebbe bene eliminare lo zucchero dove possibile, ma come fare a zuccherare il caffè utilizzando un altro ingrediente?

caffè zuccherato
Caffè (Pixabay)

C’è chi il caffè lo beve amaro e chi invece non può proprio rinunciare allo zucchero, che però, se consumato in grandi quantità, non è un grande alleato per la salute.

Per questo molto spesso viene sostituito con il dolcificante o addirittura con il miele in alcuni casi. Ma forse non sapevi che esiste un altro ingrediente con cui è possibile rendere dolce il caffè senza per forza dover utilizzare lo zucchero. Scopriamolo insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Si può bere la caffeina durante la gravidanza? Ecco la risposta

Quale ingrediente utilizzare per zuccherare il caffè?

zuccherare caffè
Pausa caffè (Pixabay)

Si può rinunciare a tante cose nella vita ma noi italiani non possiamo proprio fare a meno del caffè, la bevanda che ci rende famosi al mondo per il suo aroma inconfondibile e per la sua capacità di mantenerci attivi durante la giornata. E se non possiamo rinunciare a questa bevanda, allo stesso tempo c’è chi non riesce a berla senza zucchero. Ecco che, soprattutto per loro, questa soluzione si rivelerà davvero utile.

Abbiamo visto che i primi sostituti dello zucchero sono i dolcificanti. Si tratta di additivi alimentari (meglio noti come edulcoranti) che permettono di conferire agli alimenti un gusto dolce. Ma sappi che il problema si può risolvere con un altro ingrediente, ossia il latte condensato non zuccherato.

Questa tipologia di latte si addensa grazie all’assenza di umidità e può essere utilizzato in diverse modi, come ad esempio nel caffè, che in questo modo avrà di sicuro un sapore meno amaro. Ma lo si può impiegare anche per tante ricette, specialmente i dolci. Se ad esempio vuoi preparare dei biscotti puoi unirlo con farina di mais e burro. Oppure, sempre con il caffè, si può utilizzare per preparare il caffè Bombon, una tipica bevanda spagnola.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Lo zucchero di canna è meno calorico dello zucchero bianco? La verità

Quindi, ora che sai come fare per ridurre il consumo di zucchero non esitare a utilizzare il latte condensato! Altrimenti puoi ricorrere a una bevanda vegetale, come ad esempio il latte di mandorla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *