Mangiare finocchi, fa bene assumerli tutti i giorni? Cosa succede

Le conseguenze del mangiare finocchi ogni giorno. Come si ripercuote la cosa sul nostro organismo e se è una pratica salutare da perseguire.

Tre finocchi poggiati su di un piano
Tre finocchi poggiati su di un piano (Pixabay)

Mangiare finocchi tutti i giorni, è una cosa buona o sbagliata per l’organismo? La risposta è già alquanto semplice da intuire. I finocchi sono prodotti della terra che non presentano calorie e che possiedono al loro interno tanta acqua e fibre, oltre a diverse altre sostanze nutrienti molto utili per fortificarci.

Possiamo mangiare i finocchi in qualsiasi momento della giornata. Come spuntino a metà mattinata, in qualità di merenda al pomeriggio, ed anche prima o dopo un pranzo od una cena. Questo ci consentirà di sfruttare il potere saziante di tale ortaggio, che contribuirà a farci tenere a bada l’appetito.

Quali sono le altre sostanze contenute nei finocchi? Sono presenti proteine, potassio, folati, carotene e, come detto, fibre. I dietologi ed i nutrizionisti consigliano di mangiare i finocchi allo scopo di depurare l’intestino. Infatti con questi sciacqueremo l’apparato digerente e ridurremo il gonfiore addominale ed altri fastidi che riguardano quella zona del corpo.

Potrebbe interessarti anche: Cibi nocivi, la lista di quelli che portano a tumori ed altre malattie

Mangiare finocchi, gli effetti di una assunzione quotidiana

Una tazze piena su di un libro
Una tazze piena su di un libro (Pixabay)

Inoltre viene consigliata la loro assunzione anche in quei casi in cui dovesse sorgere una fastidiosa stitichezza. Mangiando finocchi riusciremo a sbloccarci. Ed ancora, non c’è niente di meglio per alleviare i dolori che colpiscono il tratto gastro-esofageo a causa dei reflussi. Poi, viene ridotto anche il confluire degli zuccheri nel sangue ed il sorgere del colesterolo.

Potrebbe interessarti anche: Mangiare oltre il limite di sazietà quadruplica il rischio di infarto

E mica è finita qui? I finocchi sono pure un ottimo rimedio contro la ritenzione idrica. Insomma, non c’è niente di meglio. Possiamo mangiarne ogni giorno e ad ogni ora. Naturalmente senza esagerare, in quanto ad un certo punto ci colpirà un senso di pienezza che è sempre meglio evitare.

Potrebbe interessarti anche: Rimedi contro la gastrite, mangia questi alimenti e starai subito meglio

Per il resto però i finocchi sono davvero eccellenti se si vuole perseguire l’obiettivo di seguire una alimentazione sana. Tra l’altro possiamo assumerli anche sotto forma di tisane salutari dopo cena, la cui preparazione è semplicissima e richiederà appena qualche minuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *