Risotto al radicchio, cremoso e super saporito: ecco come si prepara

Il risotto al radicchio si prepara con estrema facilità ed è davvero gustoso, lo avete mai provato? Vi sveliamo come farlo, stupirà proprio tutti.

Risotto al radicchio
Risotto al radicchio (Screenshot da Facebook)

Spesso bastano pochi ingredienti per realizzare piatti davvero strepitosi in grado di lasciare tutti a bocca aperta. Oggi vi sveliamo una ricetta davvero saporita e semplice da fare, quale? Il risotto al radicchio.

Per un risultato buono da impazzire non servono grandi doti culinarie, seguendo passo dopo passo il procedimento infatti porterete in tavola un primo piatto buonissimo che farà venire a tutti l’acquolina in bocca. Se non avete molta voglia o tempo di stare a lungo davanti ai fornelli non preoccupatevi, questa ricetta infatti non vi porterà via troppo tempo.

Con il suo incredibile sapore questo risotto al radicchio conquisterà il palato di tutti, volete sapere come si prepara? Continuate allora a leggere i paragrafi successivi per l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento. Dopo averlo provato ne rimarrete sicuramente piacevolmente stupiti, è una vera squisitezza.

Ecco come preparare uno squisito Risotto al radicchio

Risotto al radicchio
Risotto al radicchio (Screenshot da Facebook)

Come è stato già detto questo squisito primo piatto si prepara in poco tempo ed è davvero molto semplice da realizzare. Con pochi e semplici ingredienti otterrete un risultato buono da leccarsi i baffi, i vostri commensali lo apprezzeranno moltissimo.

Gli ingredienti per preparare un gustoso ‘Risotto al radicchio cremoso’ sono:

  • 350 gr di riso Carnaroli
  • 1 radicchio rosso
  • 1 litro di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 cipolla
  • sale q.b.
  • 1 bicchieri di vino bianco
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • burro

Preparazione:

Per iniziare pulite accuratamente il radicchio, lavatelo e tagliatelo a listarelle, dopodiché mettetelo all’interno di una ciotola piena d’acqua con un po’ di sale, un po’ di aceto bianco. Lasciatelo in ammollo per almeno mezz’ora, ciò servirà a togliere l’amaro retrogusto.

Potrebbe interessarti anche: Radicchio: come togliere l’amaro e non permettere che annerisca

Trascorsa la mezz’ora sciacquate bene il radicchio, scolatelo e tamponatelo con la carta da cucina per asciugarlo un po’. Tagliate poi la cipolla finemente e fatela imbiondire all’interno di una padella con un filo d’olio extravergine di oliva. Non appena sarà diventata dorata aggiungete anche il radicchio e dopo qualche minuto unite il riso facendolo tostare per qualche minuto.

Alzate poi la fiamma e sfumate perfettamente con il vino bianco, dopodiché iniziate ad aggiungere pian piano il brodo vegetale. Quest’ultimo potete prepararlo voi con carota, sedano e cipolla o potete farlo con il dado vegetale. Versate un mestolo alla volta nel riso, aggiungendo il successivo solo quando si sarà asciugato. Mescolate spesso per evitare che il riso si attacchi e, se necessario, aggiustate di sale.

Potrebbe interessarti anche: Pasta radicchio, pancetta e gorgonzola: un primo piatto da urlo

Non appena il riso sarà perfettamente cotto spegnete la fiamma e mantecate con un po’ di burro e il parmigiano grattugiato. A questo punto, gustate il vostro squisito risotto al radicchio con i vostri commensali, con il suo strepitoso sapore conquisterà proprio tutti. Dopo che lo avrete portato in tavola lo vedrete infatti sparire in un attimo, è davvero squisito! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *