Come risparmiare sulle vacanze estive: consigli utili

Come risparmiare sulle vacanze estive? In vista dei rincari sempre più italiani decidono di rinunciare o di andare in mete super economiche. 

Ferie estive
Estate (Foto Pexels)

Vacanze estive, un bagno di sangue per le nostre tasche. Nel 2022, secondo Federconsumatori ci saranno tantissimi rincari che riguarderanno i trasporti, i servizi balneari e i ristoranti. Come fare quindi per risparmiare senza rinunciare alle doverose ferie? Vediamo alcuni consigli utili.

Come risparmiare più di 1000 euro per le vacanze estive: i 3 passi fondamentali

Giugno è ormai alle porte e con esso la voglia di andare al mare e soprattutto in vacanza. Ma che stangata quest’anno i costi previsti per le ferie estive. Codacons e Federconsumatori stimano un rialzo notevole per i servizi balneari, i trasporti e i bar/ristoranti.

Rincari estivi
Cappello di paglia (Foto Pexels)

La domanda quindi è solo una: come fare per risparmiare sulle vacanze? Generalmente, siamo soliti calcolare prima il nostro budget e poi decidere la meta dove trascorrere un certo periodo. Invece bisognerebbe fare l’esatto opposto, tenendo conto di 3 fattori fondamentali:

  • destinazione;
  • durata del viaggio;
  • stile della vacanza.

Sono 3 elementi importanti che ci permetteranno di capire quanto costa effettivamente una meta. Infatti, anche una destinazione a due passi da casa ma vissuta nel lusso può richiedere un’enorme quantità di denaro. Così come, al contrario, una meta apparentemente lussuosa può diventare abbordabile se la si vive in maniera spartana.

Il secondo passo per risparmiare un bel quantitativo di soldi è quello di stilare un range preciso di spesa minima e massima per ogni costo del viaggio. Dall’aereo, all’hotel, al caffè al bar. Vediamo altri consigli utili.

Potrebbe interessarti anche: Le migliori mete estive per le vacanze 2022, cosa non dovete perdervi

Step da seguire per una vacanza a risparmio

Ci sono vari modi per risparmiare più di 1000 euro e andare in vacanza serenamente questa estate. Uno di questi è quello di avere un secondo lavoro o delle entrate extra per poter arrotondare lo stipendio.

Potrebbe interessarti anche: Risparmiare sulla spesa, come comprare tutto ciò che serve con 20 euro

Secondariamente andrebbe creato un salvadanaio ad hoc in cui tenere questi risparmi destinati alle spese in vacanza. Inoltre bisognerebbe controllare le spese fisse e variabili si ogni settimana, tenendo un registro per monitorarle e avere un budget più specifico.

Così come, a fronte del caro energia, si potrebbe risparmiare su gas e luce, tagliare gli abbonamenti inutili e andare di meno a ristorante. Questi sono solo alcuni dei modi attraverso i quali monitorare le spese e i guadagni in vista delle vacanze estive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *