Test rapidi gratis per Epatite C, sifilide e Hiv: l’iniziativa europea

Un’iniziativa che coinvolge molti Paesi europei prevede test rapidi gratis per epatite C, Hiv e sifilide, ecco dove e come.

test rapido malattie
Provetta test sangue (Pixabay)

L’epatite C, l’Hiv e la sifilide sono malattie che si trasmettono a seguito di rapporti intimi e che possono avere conseguenze anche molto gravi. Gli studi hanno compiuto dei passi avanti importanti per il trattamento di queste malattie, ma non basta. Ci sono ancora persone infette che non sanno di esserlo e che, quindi, a loro volta contagiano altre persone.

Per questo motivo gli esperti cercano di dare quante più informazioni possibili alla popolazione in modo da diffondere maggiore consapevolezza e l’impegno alla prevenzione. Proprio per questo motivo ci sono numerose iniziative e una di queste si attiva due volte l’anno da Eurotest. La settimana per promuovere, dunque, questa iniziativa che prevede test rapidi gratis a chiunque volesse sottoporsi al controllo sta per arrivare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Salute del cuore: visite gratuite in tutta Italia, i dettagli

Vediamo qui di seguito quando si può fare un test gratuito per un controllo e dove. Controlli periodici, prevenzione e trattamento sono fondamentali per una vita di qualità anche con malattie molto difficili come queste.

Test rapidi gratis epatite C, sifilide e Hiv: tutti i dettagli

Laboratorio analisi (Pixabay)

L’European Testing Week (ETW), ovvero la settimana europea del test, ricorre dal 16 al 23 maggio 2022. Lo slogan di questa iniziativa è “Test, Treat, Prevent” che significa “testa, cura, previeni”. In questa settimana grazie ad Eurotest sarà possibile fare gratis alcuni test rapidi in alcune città d’Italia nelle sedi LILA.

Le città coinvolte da questa iniziativa sono Cagliari, Bari, Milano, Como, Firenze, Livorno, Torino e Trento. In modo anonimo e completamente gratuito una persona avrà accesso al test per l’epatite C, per la sifilide e per l’Hiv. Ci saranno anche una serie di informazioni facilmente consultabili. Nel caso in cui una persona risulti reattiva a questi test rapidi il team provvederà ad accompagnarla nei luoghi predisposti per la conferma. In caso di conferma della malattia la persona sarà seguita nel percorso di trattamento e di cura.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Epatite A, B e C: caratteristiche e differenze dell’infiammazione del fegato

Se una persona ha difficoltà a recarsi di persona presso queste città e questi centri, sul sito ufficiale si può chiedere di ricevere a casa il test fai da te e professionisti aiuteranno coloro che decideranno per questa opzione. La diagnosi precoce è fondamentale per intervenire, per un miglior risultato dei trattamenti e per limitare i danni alla salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *