Beach waves: 5 modi semplici e veloci per realizzarle

Beach waves: come realizzare in 5 modi facili e veloci i capelli più sensuali di quest’estate 2022. I consigli degli esperti.

Onde ai capelli
Beach waves (Adobe Stock)

Se vivete al mare o semplicemente volete un’acconciatura naturale, le beach waves sono perfette. Per quanto riguarda il modo in cui ottenere questo look, avete diverse opzioni, dagli strumenti a caldo che fanno il lavoro al posto vostro agli strumenti che non necessitano di calore come la fascia per capelli. Vediamo i modi più semplici per realizzarle.

Beach waves naturali: come ottenerle in 5 facili step

Una delle cose migliori delle beach waves è che ci sono così tanti stili che rientrano in questa categoria, così da poter rendere il look personale. Quando le persone chiedono le beach waves, di solito si riferiscono a onde morbide con punte più dritte create avvolgendo i capelli intorno a un ferro a bacchetta o piegando i capelli con una piastra.

Capelli mossi
Capelli mossi (Foto Pexels)

I professionisti consigliano di:

  • preparare anticipatamente i capelli con i prodotti giusti;
  • sperimentare la tecnica migliore per il vostro tipo di capelli;
  • puntare sull’imperfezione.

Un siero idratante o un balsamo leave-in sulle punte dei capelli e poi uno spray volumizzante secco su tutti i capelli è l’ideale per prepararli alla stiratura a caldo. Se avete capelli molto fini, uno spray al sale può essere un ottimo approccio da provare.

Quando si cerca di ottenere le beach waves o qualsiasi altra texture di capelli dall’aspetto naturale, l’errore più grande che si può commettere è avere paura di sbagliare: niente deve essere troppo perfetto o simmetrico. Vediamo quindi 5 modi per realizzare delle fantastiche onde marine sui capelli.

Potrebbe interessarti anche: Come riparare i capelli fini e sfibrati: i migliori shampoo in commercio

1. Ferro arricciacapelli: effetto onde da spiaggia

Il modo più tradizionale per ottenere onde da spiaggia è l’arricciacapelli. Optate per una piastra di circa un pollice di diametro e assicuratevi di applicare un protettivo termico sui capelli prima di procedere con lo styling. Basta scuotere i capelli e il gioco è fatto.

2. Metodo naturale onde sciolte da spiaggia

Il ferro arricciacapelli potrebbe essere un po’ più facile da usare, per quelle di noi che fanno fatica a fare qualcosa di più di una coda di cavallo. Questo video spiega come ottenere onde sciolte con un metodo facile da seguire e a prova di errore.

3. Onde da spiaggia a forma di S

Potete creare bellissime curve da spiaggia a forma di “S” con pochi semplici passaggi e tutto ciò che vi serve è una piastra e un protettore termico. Se avete i capelli ricci, iniziate a lisciare le ciocche. Poi, potete usare lo stesso strumento per creare delle pieghe dall’aspetto semplice, semplicemente ruotando la piastra avanti e indietro mentre la fate scorrere su ogni sezione di capelli.

4. Onde da spiaggia per tutta la notte: trucchetto semplice

A proposito di sonno di bellezza, potete ottenere onde da spiaggia anche mentre dormite. Saltate gli strumenti caldi e aspettate che i capelli siano asciutti al 90% prima di prepararli per andare a letto.

Iniziate lasciando fuori le parti anteriori dei capelli, poi capovolgete la testa come se doveste fare un pony alto in cima alla testa, separate in tre sezioni uguali e fate una treccia regolare. Non stringetela troppo, per non dare volume; lasciate un centimetro e mezzo alla base e infine fissatela con un elastico. Al mattino, sciogliete delicatamente la treccia e scuotete i capelli dalle radici.

5. L’onda base con la piastra

Può essere difficile pensare di usare la piastra per arricciare i capelli quando è stata progettata per lisciarli. Tuttavia, c’è un motivo per cui le onde con la piastra sono un fenomeno e, anche se può sembrare controintuitivo, sono facili da realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *