Mangiare gelato e non ingrassare: ecco come fare

Ci sono dei trucchi per riuscire a mangiare il gelato e non ingrassare, vediamo come fare seguendo queste semplici regole.

cono gelato
Gelato (Pexels)

Tutti amano un buon gelato e la stagione per poterli gustare ancora di più è arrivata. Il gelato è una preparazione alimentare che, mediante congelamento e agitazione, si può avere allo stato solido e cremoso. Come base possono essere usati tantissimi ingredienti e, infatti, si trovano ormai gelati con tutti i gusti.

Ognuno ha il suo preferito sia per quanto riguarda il gusto che per quanto riguarda l’aspetto: viene servito nella vaschetta, con il cono, su bastoncino, oppure in coppette. Tuttavia, un problema di questo alimento è che è molto calorico, molto zuccherato e molto grasso. Chi deve seguire una dieta dimagrante lo sa bene che non è un alimento da includere.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Gelato fatto in casa: la ricetta senza usare la gelatiera

Ma se ci fosse un modo per mangiare gelato e non ingrassare? Alcune piccole regole ci sono e le vedremo nel dettaglio qui di seguito. Attenzione, però, non è una scusa per esagerare.

Mangiare gelato e non ingrassare: è possibile in questo modo

gelato
Coppa gelato (Pexels)

La prima cosa a cui fare attenzione è scegliere il gelato artigianale, fatto con materie prime di qualità superiore e più genuino. Quello industriale ha molti additivi e molti più grassi. Inoltre, le cose importanti da considerare sono: il modo in cui si mangia, i gusti e l’orario.

Per quanto riguarda il gusto, è importante scegliere gelati alla frutta ed evitare le creme perché contengono latte e uova. Pensate che un cono alla frutta fornisce 100 calorie, mentre uno al cioccolato il doppio. Se volete evitare di mettere su chili in più un buon modo per mangiare il gelato è considerarlo un pasto completo, quindi potete mangiarlo come pranzo o come cena.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Questione di gelato: come riconoscere quello artigianale

Infine, una cosa molto importante è non mangiare il gelato nella vaschetta che si acquista al supermercato. Prendere un cucchiaio e iniziare a mangiarlo così vi farà inevitabilmente esagerare con la quantità. Meglio scegliere le monoporzioni, le coppette piccole, oppure i gelati su bastoncino per fermarvi a quella quantità da non superare. Ricordatevi anche che per far assorbire meglio gli zuccheri e i grassi al vostro organismo dovete mangiare diverse quantità di verdure durante il giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *