Sorbetto alla pesca: si prepara con 3 ingredienti e senza gelatiera

Avete voglia di un dessert goloso e rinfrescante? Questo sorbetto alla pesca è una vera squisitezza, si prepara con estrema facilità e con soli tre ingredienti.

Sorbetto alla pesca delizioso
Sorbetto alla pesca (Screenshot da Facebook)

Con l’estate alle porte le temperature continuano ad aumentare e gustare qualcosa di fresco quando fa caldo è davvero piacevole. Oggi vi sveliamo una ricetta davvero golosa e semplicissima da preparare, vi serviranno solo pochi ingredienti per un risultato strepitoso.

Si tratta del sorbetto alla pesca, con il suo delizioso sapore farà venire a tutti l’acquolina in bocca, ne andranno matti anche i bambini. Ottimo da gustare dopo i pasti, a merenda per uno sfizioso spuntino e in qualsiasi altro momento della giornata se avete voglia di qualcosa di dolce o di rinfrescarvi.

Il procedimento oltre che facilissimo è anche molto veloce, perfetto quindi da preparare anche quando non avete molto tempo a disposizione. Se volete sapere come si prepara questo buonissimo sorbetto alla pesca continuate a leggere i paragrafi successivi dove troverete il completo elenco degli ingredienti e il procedimento. Provatelo e non potrete più farne a meno, è una vera delizia.

Ecco come preparare un goloso Sorbetto alla pesca

Sorbetto alla pesca rinfrescante
Sorbetto alla pesca rinfrescante (Screenshot da Facebook)

Super rinfrescante e strepitoso questo sorbetto farà venire a tutti voglia di mangiarlo. Prepararlo in casa è davvero semplicissimo, vi serviranno solo tre ingredienti. In poco tempo e senza l’utilizzo della gelatiera il risultato è garantito e farà leccare i baffi ai vostri commensali.

Gli ingredienti per preparare un delizioso ‘Sorbetto alla pesca’ sono:

  • 550 gr di pesche
  • 190 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero

Preparazione:

Innanzitutto, versate l’acqua e lo zucchero all’interno di un pentolino e portatelo sul fuoco a fiamma dolce. Con un cucchiaio di legno mescolate continuamente fin quando non avrà raggiunto la consistenza di una crema densa e trasparente, simile ad uno sciroppo. Dopo aver spento la fiamma fatelo raffreddare del tutto.

Potrebbe interessarti anche: Sorbetto alle fragole: una variante unica e irresistibile

Intanto sbucciate le pesche, eliminate il nocciolo che si trova al loro interno e tagliatele a pezzettini. Trasferita la frutta all’interno di un frullatore insieme allo sciroppo di zucchero ormai freddo e frullate accuratamente. Dovrete ottenere una crema dalla consistenza omogenea e densa.

A questo punto, versate la crema ottenuta all’interno di una ciotola, copritela con la carta stagnola e lasciatela in freezer per almeno quattro ore. Ogni mezz’ora mescolate accuratamente il composto per rompere i cristalli di ghiaccio, questo passaggio è molto importante per la perfetta riuscita del sorbetto.

Potrebbe interessarti anche: Sorbetto al limone: un fine pasto particolare per le feste

Trascorso il tempo necessario distribuite il vostro goloso sorbetto alla pesca all’interno di coppette o bicchieri e gustatelo con amici e familiari. Vedrete che con il suo delizioso e rinfrescante sapore conquisterà il palato di tutti, andrà infatti a ruba non appena lo porterete in tavola. Dopo averlo provato di sicuro lo rifarete per tutta l’estate, è una vera bontà! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.