Doccia fredda: come combattere il caldo estivo e i suoi benefici

In estate per combattere meglio il caldo, non c’è niente di meglio di una bella doccia fredda, ma quando è il momento migliore per farla?

fare doccia fredda
Doccia nella cascata (Pixabay)

Una bella doccia fredda è sempre un toccasana, in estate soprattutto perché ha potere rinfrescante. Tuttavia la doccia fredda fa bene anche alla saluta della propria pelle. La popolazione si divide a metà, chi si fa la doccia al mattino – appena svegli o dopo la sessione di corsa mattutina – e chi la sera per rilassarsi. Docciarsi è una buona abitudine quotidiana che in base al tipo di pelle dovrebbe cambiare.

Fare la doccia la sera, secondo gli esperti, aiuta a rilassarsi ma solo se va a letto subito dopo. Inoltre aiuta ad eliminare la “sporcizia” accumulata durante il giorno, come i germi. Questa infatti non è utile solo a chi fa lavori all’aperto, ma anche a chi si occupa di bambini piccoli. Non considerando il fatto che anche l’aria condizionata e l’inquinamento sono portatori di inquinamento e sporcizia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cantare sotto la doccia, perché è così comune?

Come fare la doccia in base al tipo di pelle, aiuta a combattere il caldo

come fare la doccia
Pelle bagnata (Unsplash)

Fare la doccia di mattina, diventa utile a chi ha la pelle grassa. Difatti questa abitudine, è un’ottima soluzione per lavare via il sebo accumulatosi nel viso durante le ore di sonno. Inoltre, la doccia, aiuta a liberare i pori della pelle. Per gli uomini, chi ha l’abitudine di radersi ogni mattina, una bella doccia ammorbidisce la pelle, rendendo il passaggio della lama del rasoio meno fastidiosa. Stesso vale per chi si rade le gambe e le ascelle, la pelle morbida rende la depilazione un momento “meno doloroso”.

 Ti potrebbe interessare anche >>> Far brillare la doccia si può: basta usare le patate

I benefici dell’acqua fredda sono molteplici:

  • Aumento dell’energia: lo shock dell’acqua fredda fa sì che il respiro sia più profondo e che il battito cardiaco aumenti, provocando un afflusso di sangue in tutto il corpo. In questo modo si ottiene una carica di energia naturale per la giornata.
  • Migliora la circolazione: l’acqua fredda porta il sangue a circondare gli organi per mantenerli caldi e fa circolare il sangue in modo che le arterie pompino il sangue in modo più efficiente. Questo favorisce la salute generale del cuore.
  • Recupero muscolare: è risaputo che gli atleti fanno bagni di ghiaccio dopo un duro allenamento, ma anche un rapido risciacquo in una doccia fredda può avere gli stessi effetti.
  • Salute dei capelli e della pelle: l’acqua calda porta alla secchezza della pelle e può eliminare troppo rapidamente gli oli naturali. Al contrario, l’acqua fredda rassoda la pelle perché restringe il flusso sanguigno, rendendo la pelle e i capelli più lucidi e sani.
  • Perdita di peso: l’idea che le docce fredde possano aiutare a bruciare i grassi si basa sulla capacità del nostro corpo di mantenersi caldo. Quando si è esposti al freddo estremo, il corpo è costretto a bruciare più calorie mentre cerca di riscaldarsi. Questa è la stessa idea che sta alla base dell’aumento del metabolismo bevendo acqua fredda. Il corpo deve fare più lavoro per aumentare la temperatura dell’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *