Frutta e verdura contaminata? Arriva il kit per capirlo subito

Arriva il kit per capire subito se quella che avete davanti al supermercato è frutta o verdura contaminata da pesticidi, i dettagli.

frutta e verdura
Frutta verdura supermercato (Pixabay)

Frutta e verdura sono i prodotti che la natura ci offre e sono gli alimenti più sani che ci sono. Il nostro organismo ha bisogno dei nutrienti dei frutti e di tutte le verdure che il terreno può darci e la loro coltivazione negli anni si è ingrandita in tutte le parti del mondo. Tuttavia, non sempre abbiamo a che fare con prodotti del tutto sani.

Naturalmente se coltiviamo personalmente delle piante, raccogliamo frutti dagli alberi e verdure dal terreno avremo dei prodotti sani. Ma quelli presenti nei supermercati lo sono? Sono tanti i casi dimostrati di frutti e di verdura che arriva nei supermercati ed è contaminata dai pesticidi. Infatti, vengono utilizzati tantissimo nella coltivazione per tenere lontani gli insetti, per mantenere a lungo il frutto. Ma sono nocivi per la nostra salute.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Frutta e verdura: come risparmiare al supermercato

A volte lavare sotto acqua corrente non basta. Ma sta per arrivare un kit che tutti potremo avere a disposizione, in grado di rilevare in tempo reale se il frutto che abbiamo davanti al supermercato o quella verdura che abbiamo intenzione di preparare per il prossimo pasto è contaminata oppure no. Vediamo i dettagli.

Frutta e verdura contaminata: arriva il kit, lo studio

Frutta verdura
Frutta e verdura (Foto dal web)

I ricercatori del Karlolinska Institutet di Stoccolma hanno messo a punto un sistema che consiste nell’utilizzare un kit specifico per scoprire subito se quello che abbiamo davanti è un alimento contaminato oppure no. Grazie ad un progetto finanziato da European Research Council, gli studiosi svedesi hanno sviluppato un metodo già esistente dagli anni Settanta, ovvero la spettroscopia Raman.

Si tratta di una tecnica che amplifica le particelle su una superficie. I ricercatori hanno preso questo metodo e hanno sviluppato un sensore capace di analizzare un prodotto in pochi minuti. Basterà, con l’aiuto di un bastoncino, prelevare un pezzetto dalla buccia, analizzarlo con una soluzione apposita e scoprire che cosa è presente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Frutta e verdura, allarme: oggi sono meno nutrienti che in passato: perché?

Si tratta in sintesi di una sorta di kit, di un tampone che si può fare alla frutta e alla verdura per testarne la qualità effettiva. Lo si può fare molto velocemente, in modo poco costoso e direttamente al supermercato poco prima dell’acquisto. Insomma, nel prossimo futuro probabilmente saremo ancora più sicuri contro i pesticidi e le sostanze che non sono ammesse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *