Bevande che fanno male: queste tre sono micidiali

Bevande che fanno male, queste tre sono davvero micidiali: sapevi che per esempio una tra queste ti fa rischiare l’infarto?

Bevande che devi evitare
Bevande energetiche (Pixabay)

Alle volte non siamo consapevoli che alcuni nostri gesti ci espongono a problemi di salute, che potrebbero rivelarsi anche gravi. Siamo, spesso e volentieri, un po’ incauti. Questo atteggiamento di fondo si traduce spesso in tante piccole cose di cui difficilmente ci accorgiamo. Oggi, nello specifico, vogliamo parlare proprio di uno tra questi comportamenti. In particolar modo, uno riguardante il piano alimentare.

No, non parleremo di quale bevanda ha meno apporto calorico, e quale andrà ad impattare meno sulla nostra dieta. Per quello basta poco: in tendenza, più una bevanda sarà zuccherina più tenderà ad avere un alto contenuto di calorie. Per gestire più serenamente l’aperitivo cii basta scegliere dirnk più amari, come il negroni, ed introdurre un leggero deficit calorico con un piano di allenamento, anche leggero.

Non parleremo neanche di quanto sia sbagliato bere bevande ghiacciate, soprattutto quando fuori fa molto caldo, in quanto lo sbalzo termico potrebbe risultare anche molto pericoloso, in quanto tra l’interno e l’esterno si crea un’escursione termica decisamente troppo forte. Oggi parleremo di una cosa molto più grave.

Gli articoli più letti di oggi:

Bevande che fanno male, queste tre sono davvero micidiali

Bevande con effetti collaterali
Anche il caffè può essere pericoloso (Pixabay)

Ci sono infatti delle bevande che, indipendentemente dai nostri comportamenti, ci fanno davvero molto male. Dobbiamo quindi cercare di evitarle per quanto possibile: spesso infatti le scambiamo per bevande “salutari” , o perlomeno innocue. Sono tutt’altre. Per primo, dobbiamo nominare i succhi di frutta. Quelli che compriamo al supermercato della frutta hanno veramente poco. Le percentuali in cui la frutta è presente sono davvero molto basse: queste bevande sono un concentrato di zuccheri, molti zuccheri, e conservanti. E’ molto più salutare, se cercate un modo alternativo per consumare la frutta, che lo facciate da voi, usando magari un frullatore.

In più, altra bevanda da evitare, nella sua forma confezionata, è il thè. Sempre perché, per essere conservato, vede l’aggiunta di molte sostanze chimiche che lo fanno diventare una bevanda che fa male, nonostante i numerosi anti-ossidanti che conterrebbe in natura. In cima alla lista, da condannare assolutamente, da vietare anche ai bambini più piccoli, sono gli energy drink. Questi infatti hanno una concentrazione di caffeina fortemente sconsigliata, che aumenterebbe anche il rischio di infarto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.