Fichi: perché mangiare le bucce è un’ottima idea

I fichi sono un frutto con enormi proprietà e benefici: ecco perché mangiare le sue bucce potrebbe essere una buona idea.

perché mangiare buccia fichi
Fichi (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

I fichi sono un frutto unico nel suo genere e assomiglia ad una goccia. Sono di piccole dimensioni, sono pieni di centinaia di piccoli semi e hanno una buccia commestibile di colore viola o verde. La polpa del frutto è rosa e ha un sapore dolce e delicato. I fichi, come le loro foglie, sono ricchi di sostanze nutritive e offrono una serie di potenziali benefici per la salute. Possono favorire una sana digestione, ridurre il rischio di malattie cardiache e aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

In commercio si trovano sia freschi che essiccati e solitamente maturano a fine primavera o inizio estate. Come accennato sopra, la buccia del fico è commestibile ma un errore assai comune è quello di gettarla via e mangiare solo la polpa. Infatti è di consueto pelare il fico e buttare via la pela quando invece anch’essa è ricca di proprietà.

Perché mangiare le bucce dei fichi: proprietà e benefici

fichi prorietà
Insalata e foco (Pixabay)

I fichi freschi sono ricchi di sostanze nutritive e relativamente poco calorici, il che li rende un’ottima aggiunta a una dieta sana. Contengono alcune calorie derivanti dallo zucchero naturale, ma un paio di fichi sono uno spuntino perfetto e a basso contenuto calorico. I fichi secchi, invece, sono ricchi di zuccheri e di calorie, poiché lo zucchero si concentra quando i frutti vengono essiccati. Sono particolarmente ricchi di rame e vitamina B6. Il rame è un minerale vitale coinvolto in diversi processi corporei, tra cui il metabolismo e la produzione di energia. La vitamina B6 è una vitamina chiave necessaria per aiutare l’organismo a scomporre le proteine alimentari e a crearne di nuove. Svolge inoltre un ruolo importante per la salute del cervello

Grazie a queste fantastiche proprietà, anche la buccia è commestibile. Infatti essa è ricca di sali minerali e proteine. L’unica cosa a cui prestare attenzione è quella di lavarla con molta attenzione eliminando ogni traccia di impurità. Quasi tutti i frutti con la buccia possono essere mangiati, l’importante è appunto lavarli con molta cura e attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *