Insetto del basilico: come tenerlo lontano per salvare le sue foglie

Le foglie del basilico sono rovinate e bucate a causa dell’insetto che attacca la pianta? Con questo ingrediente tenerlo lontano sarà facilissimo.

Insetto nel basilico allontanarlo con un ingrediente naturale
Pianta di basilico (Collage foto da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Il basilico è una delle piante che non manca praticamente mai in ogni casa, le sue foglie donano un incredibile profumo e un ottimo sapore a moltissimi piatti. Bisogna però sapere come prendersene cura affinché la pianta duri a lungo e in perfetta salute.

Quante volte vi è capitato di trovare le foglie rovinate, ingiallite e bucherellate? Questo succede quando la pianta viene attaccata da parassiti e malattie. Si tratta di una pianta molto delicata ed è per questo motivo che gli insetti la attaccano facilmente, i parassiti più comuni sono afidi, mosche bianche, coleotteri, tripidi e altri ancora.

Con qualche semplice accortezza e le giuste attenzioni potete però proteggere le foglie del vostro basilico. Sapete cosa fare? Quello che vi sveliamo noi è un metodo davvero semplice ed efficace che vi stupirà non poco, vi servirà solo un naturale ingredienti con il quale trattare le foglie per proteggerle.

Ecco come proteggere le foglie del basilico dall’insetto con un naturale ingrediente

Basilico proteggere foglie dai parassiti
Piante di basilico (Screenshot da Facebook)

Per trattare le foglie del vostro basilico un ingredienti naturale davvero efficace è l’olio di neem, ottimo per eliminare gli insetti e prevenirne la riproduzione. Infatti, se lo spruzzate sulla pianta soffocherà i parassiti e non farà schiudere le loro uova.

Naturalmente è importante sapere quanto prodotto utilizzare per allontanare i parassiti, una quantità eccessiva potrebbe danneggiare la pianta, fino ad ucciderla. Prima di usarlo dovrete diluirlo con l’acqua, troverete le giuste proporzioni sull’etichetta del prodotto. In commercio lo trovate anche in flaconi spray, in questo modo potrete utilizzarlo subito senza doverlo diluire.

Per quanto riguarda invece la durata della sua efficacia dopo aver spruzzato il prodotto la pianta di basilico sarà protetta per circa 3 o 4 giorni. Giorno dopo giorno però sarà sempre meno efficace e dopo circa una settimana non farà più alcun effetto.

È anche importante sapere quando applicare l’olio di neem, questa operazione va fatta la sera o nel tardo pomeriggio ma mai quando c’è ancora sole perché potreste rischiare di bruciare le foglie. Applicandolo accuratamente nella parte sia superiore che inferiore del fogliame il prodotto impedirà ai parassiti di cibarsi, riprodursi e mutarsi.

Potete utilizzare questo naturale ingredienti anche per altre tipologie di piante, anche su erbe e verdure. È un prodotto sicuro, non dovrete quindi avere paura di applicarlo sulle piante alimentari. Prima di mangiarle, però, dovrete lavarle in modo molto accurato e non correrete alcun rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *