Asciugare i vestiti con il nuovo metodo: velocissimo

Asciugare i vestiti con il nuovo metodo: velocissimo. Non ne farai più a meno e ti salverà dalle giornate piene di nuvole

Bucato quando piove
Bucato (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Tra le faccende di casa da fare, sicuramente tra quelle più frequenti c’è fare il bucato. Com’è ovvio, chiaramente: non che possiamo giare con vestiti sporchi, puzzolenti e con macchie ben in vista. Tuttavia, specie per chi è alle prime armi, c’è bisogno di conoscere alcuni trucchi per fare un bucato come si deve. Soprattutto perché, per quanto riguarda bucati e lavatrici, basta un attimo per fare un disastro e rovinare magari il nostro vestito preferito.

Ci sono delle cose da seguire sempre: ad esempio mai mischiare bianchi e colorati, scegliere sempre il prgramma giusto, regolare la temperatura a seconda dei capi che stiamo lavando. Un consiglio è quello di leggere sempre l’etichetta, che solitamente ci rivela tutto quel che abbiamo bisogno di sapere sul lavaggio di un capo.

Asciugare i vestiti, ecco il metodo da provare assolutamente

Sale bucato trucco
Il sale assorbe l’umidità (Pixabay)

Altri trucchi sono facilmente reperibili: sapevi, ad esempio che il cestello non va mai caricato troppo, se non vuoi trovarti un bucato pieno di pieghe? Per quanto riguarda invece l’asciugatura, il consiglio è di stenderli sempre all’aria aperta. Stendili non a diretto contatto con il sole, in una zona leggermente ombreggiata, poiché i raggi del sole induriscono sensibilmente le fibre.

Ma, se invece quel giorno sfortunatamente piove, come facciamo? Vietato lasciare i vestiti nel catino o, peggio ancora, nel cestello. Questo provocherebbe una puzza di muffa e chiuso molto forte e saremmo costretti a fare di nuovo il bucato.

Se piove, togliamo comunque i vestiti dal cestello, disponiamoli sullo stendino normalmente. Attenzione: tra i capi deve esserci uno spazio adefuato, vietato attaccare i capi l’uno all’altro. Porta lo stendino in una stanza a bassa umidità, abbastanza calda. L’ideale sarebbe una stanza dove c’è un calorifero. Se il tasso di umidità è alto, puoi preparare una ciotola di sale da disporre nelle stanza. Il sale infatti assorbe l’umidità presente nella stanza, che così non sarà assorbito dai tuoi vestiti.

Questo metodo ti salverà quindi anche nelle giornate di pioggia pijù intensa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.