Attenzione a questa lesione, la causa potrebbe essere questa dieta!

Le diete sono molto spesso ambite perché promettono risultati sicuri in termini di efficacia, anche se non sempre questo è vero e in alcuni casi possono addirittura provocare delle gravi conseguenze, come ad esempio questa lesione causata da questa dieta molto diffusa.

alimenti
Alimenti per una dieta sana (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

C’è chi decide di seguire una dieta per un’esigenza personale perché non è soddisfatto della propria linea e chi invece decide di farlo perché si vede costretto per motivi di salute.

Indipendentemente dalle diverse ragioni che spingono le persone a scegliere una dieta piuttosto che un’altra, non tutti i regimi alimentari fanno bene. Ad esempio c’è questa dieta che va molto di moda e che potrebbe essere la causa di questa lesione da non sottovalutare.

La causa di questa particolare lesione è da ricercare in questa dieta

lesione anca
Lesione invalidante causata da una dieta (Pinterest – hopkinsmedicine.org)

I principali consigli per stare bene e vivere in forma sono sempre due: una dieta sana e una corretta attività fisica. Ecco perché sono in molti coloro i quali decidono di rivolgersi a un nutrizionista per scegliere la dieta più adeguata. Peccato però che non sempre vengono presi in considerazione tutti i rischi.

La dieta presa qui in esame è quella vegetariana, molto comune e sempre più di successo, non solo per la difesa degli animali, ma anche perché a quanto pare determina una minore insorgenza di tumori. Nonostante ciò, tale dieta può nascondere non pochi problemi. Si tratta infatti di un regime alimentare che si basa sulla mancata assunzione di carne, la quale viene sostituita da altri alimenti che conterrebbero più o meno gli stessi quantitativi di proteine.

Nonostante ciò, secondo la Fondazione Veronesi questa dieta potrebbe essere la causa di una lesione da non sottovalutare, che coincide con la frattura dell’anca. Un rischio che aumenta di gran lunga in chi segue questa dieta, specialmente nelle donne, dato che le vitamine sono insufficienti. Tale conclusione sopraggiunge a seguito di uno studio che è stato fatto prendendo in esame più di 20.000 donne di differenti età, sia giovani che in menopausa. La frattura dell’anca dipenderebbe infatti dalla mancata assunzione di tutte quelle vitamine necessarie a proteggere la salute delle ossa.

Una correlazione che fa riflettere, anche se prima di giungere a una conclusione certa è necessario attendere l’esito di altri studi tuttora in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.