Il pesto di pomodori, zucchine e melanzane, come preparare la sfiziosa ricetta

Una sfiziosa ricetta, facile da preparare: parliamo del pesto di verdure fatto con pomodorini, zucchine e melanzane.

pesto melanzane pomodorini zucchine
Pesto in tavola (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una ricetta sfiziosa per preparare un condimento sempre utile, da usare sulla pasta oppure sul pane, o ancora, come condimento per un aperitivo in compagnia di amici e perenti. Questo pesto di verdure è l’ideale per sorprendere le persone e per donare un gusto unico ai piatti. Ma non solo, poiché si tratta anche di una ricetta sana, genuina, non troppo grassa.

Le verdure apportano i loro benefici. Ad esempio, le melanzane hanno proprietà nutritive essenziali per il nostro organismo, tra cui proprietà diuretiche e drenanti. Le zucchine, così ricche di minerali e di vitamine, aiutano a regolare le funzioni intestinali e ad abbassare il colesterolo. Infine, il pomodoro possiede proprietà depurative. Come preparare il pesto?

Come preparare il pesto di verdure con zucchine, melanzane e pomodorini

preparazione pesto
Pasta con condimento al pesto (Pixabay)

La preparazione del pesto è davvero semplice, basta un quarto d’ora, più il tempo di cottura che è di soli 20 minuti. Praticamente, in poco più di mezz’ora riusciamo a creare questa gustosa meraviglia. Gli ingredienti che ci occorrono sono:

  • 250 grammi di zucchine
  • 250 grammi di pomodorini
  • 350 grammi di melanzane
  • 60 grammi grammi di Parmigiano grattugiato
  • 60 ml di olio d’oliva
  • Un pizzico di sale
  • 30 grammi di basilico
  • 20 grammi di pinoli
  • Qualche foglia di menta

Come procedere? Dopo averli sciacquati per bene, tagliamo a dadini melanzane, zucchine e pomodorini. Versiamo l’olio in una padella e facciamolo rosolare, dopodiché aggiungiamo le verdure tagliate. Facciamo cuocere a fuoco alto per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Se il composto è troppo denso, basta aggiungere un goccio di acqua. Nel mentre, in un frullatore, frulliamo i pinoli insieme alla menta, al basilico e al formaggio. Infine, aggiungiamo il sale e le verdure cotte, frulliamo il tutto per amalgamare e aspettiamo che il composto si raffreddi.

A questo punto, non resta che versare il pesto in un contenitore di vetro, che possiamo conservare in frigorifero per qualche giorno. Come abbiamo visto, la preparazione è super banale e può farla chiunque. In pochi minuti ci assicuriamo un condimento eccezionale, con cui sorprendere gli ospiti, sia durante le normali giornate che durante le feste. Non resta che mettersi alla prova!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.