Richiamo alimentare: allerta rischio fisico per formaggio

Dal sito del Ministero della Salute è uscito un nuovo richiamo alimentare e questa volta riguarda il possibile rischio fisico all’interno del tronchetto di formaggio.

tronchetto di capra richiamo
Formaggio (Pexels)

Il sito ufficiale del Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo richiamo alimentare e riguarda il possibile rischio fisico all’interno di un prodotto specifico: il tronchetto di capra. L’azienda produttrice mette in allerta i consumatori poiché all’interno di tali prodotti potrebbe trovarsi un oggetto estraneo e quindi non essere salutare. Di seguito tutti i dettagli del richiamo.

Richiamo alimentare: tronchetto di carne, attenzione per rischio fisico

richiamo alimentare carne di capra
Scheda richiamo alimentare (Screen Ministero della salute)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il richiamo è stato formalizzato dall’azienda produttrice il 12 settembre 2022 ed è apparso sul sito ufficiale il 13 settembre. I prodotti interessati del richiamo alimentare riguarda un prodotto in particolare marchiato Presidet, nello specifico il Tronchetto di capra da 200 grammi e quello da 1 kg. Questi due prodotti sono commercializzati dalla biG S.r.l e l’errore è stato commesso presso la sede del produttore, Société Formagere De Riblaire, situato  in Riblaire 79330 Saint-Varent Siret.

I lotti interessati sono diversi. Per quanto riguarda la confezione da 200 grammi sono:

  • 227AD05320, scadenza il 06-10-2022;
  • 232CB05320, scadenza il 12-10-2022.

Mentre i lotti interessati che riguardano la confezione da 1 kg sono:

  • 238ACN360, con scadenza il 25-10-2022
  • 238ACN72, con scadenza il 25-10-2022.

Il motivo del richiamo riguarda il possibile rischio fisico che i prodotti possono procurare, ovvero la potenziale presenza di un corpo estraneo metallico al loro interno. Tra le avvertenze, l’azienda produttrice afferma che per motivi precauzionali si raccomanda alle persone che hanno acquistato prodotti appartenenti ai lotti sopra citati di non consumarli e restituirli al punto vendita. I consumatori possono contattare il numero verde 800191039 nei giorni feriali, compreso il sabato mattina, per ricevere ulteriori informazioni.

Ingerire un corpo estraneo può essere pericoloso per la salute dell’organismo in quanto se appuntito, può causare la perforazione dello stomaco o dell’intestino. Se si pensa di aver ingerito qualcosa, meglio rivolgersi al proprio medico per capire i primi passi da fare. La maggior parte delle volte l’oggetto attraversa l’apparato digerente senza problemi, tuttavia, alcune volte, potrebbero presentarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.