Tre esercizi per correggere la postura e rafforzare schiena e spalle

Allenarsi e praticare esercizio fisico è una sana abitudine, in particolare, ecco tre esercizi utili a migliorare la postura.

esercizi migliorare postura
Uomo che allunga la schiena (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Avere una postura corretta è fondamentale per non subire problemi di ogni sorta. Tuttavia, trascorriamo ore e ore, ogni giorno, davanti al PC o sui libri, e tendiamo a rilassare troppo la schiena. In questo modo, danneggiamo la postura, assumendo posizioni scorrette. È importante far caso nel modo in cui si sta seduti e mantenere una schiena dritta.

I benefici di una postura corretta sono tantissimi, non solo migliorano l’estetica di un corpo, ma ne bilanciano meglio la muscolatura. Inoltre si evitano acciacchi e dolori in vari punti. Ma se non si può andare in palestra, per svariati motivi, si possono rafforzare schiena e spalle anche direttamente in casa, correggendo in modo efficace la postura. Come agire?

Gli esercizi per migliorare la postura e rafforzare la muscolatura

esercizi rafforzare schiena
Ragazza snodata in posizione yoga (Pixabay)

Basta prendere spunto da una disciplina come lo yoga e migliorare la propria condizione fisica. Ad esempio, il primo esercizio che si può effettuare è chiamato “la posizione del bambino”. In cosa consiste? Basta inginocchiarsi, magari mettendo un tappetino a terra, e divaricare leggermente le ginocchia, tenendo gli alluci puntati a terra.

Partendo da una posizione eretta, ci allunghiamo verso il pavimento, stendendo le braccia. Cerchiamo di sfiorare il suolo con la fronte. I muscoli della schiena si allungheranno e le spalle saranno in tensione. Manteniamo la posizione per due minuti, poi torniamo su. Possiamo fare tre serie.

Altro esercizio consiste nella rotazione del fianco. Ci si sdraia a terra, pancia insù, e si stendono le braccia lateralmente. Dopodiché, tiriamo indietro le gambe, fino a portare le ginocchia a 90°, e da qui ruotiamo il busto a destra e sa sinistra, con movimenti lenti e precisi. La colonna vertebrale si allungherà e i muscoli della zona lombare si rafforzeranno.

Il terzo ed ultimo esercizio consiste nello stare in piedi, con la schiena appoggiata alla parete. A questo punto, alziamo le mani, lasciando i gomiti a 90°, e poggiano al muro il dorso delle mani. Facciamo una leggera forza conto il muro, spingendo con i glutei, le mani e la nuca.

Dopodiché, scivoliamo verso il basso, tenendoci adiacenti al muro, piegando le ginocchia, e risaliamo. Basta fare cinque piegamenti. Tre semplici esercizi per migliorare la postura, allungare la schiena e rilassare la cervicale. Il nostro fisico, dopo qualche esercizio costante, ringrazierà, in particolare ne gioveranno la zona lombare, le scapole, la cervicale e le spalle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.