Lavare i piatti, qual è il modo che ti fa risparmiare di più

Quella di lavare i piatti è una operazione che compiamo ogni giorno. E sono due i modi per portarla a compimento. Di questi, uno è quello che conviene di più in quanto a consumi e ad impatto ambientale.

Una donna mentre lava le stoviglie a mano
Una donna mentre lava le stoviglie a mano (Freepik)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Lavare i piatti, consuma di più farlo a mano oppure con la lavastoviglie? Attenti a non affrettare la risposta ed a darla per scontata. In tempi di crisi energetica è ovvio pensare di fare ricorso ad un elettrodomestico che funziona previa elevato consumo di corrente elettrica.

E lavare i piatti con la lavastoviglie dovrebbe avvenire solamente quando quest’ultima sarà a pieno carico. Possibilmente evitando di settare delle alte temperature, anche se questo vorrà dire non servirsi dei 70° minimo indispensabili per fare dissolvere qualsiasi batterio e microrganismo eventualmente presente sulle stoviglie.

Di contro però ci sarà un elevato impatto energetico. E con le bollette della luce e del gas attuali non si scherza. Se non adottiamo delle politiche di risparmio ci ritroveremo a pagare l’inverosimile, alla fine di ogni trimestre. Ma lavare i piatti con la lavastoviglie è anche qualcosa di indispensabile per risparmiare tempo, e su questo non c’è dubbio.

Lavare i piatti, come si risparmia di più: che sorpresa

Dei piatti in una lavastoviglie
Dei piatti in una lavastoviglie (Freepik)

Con grande sorpresa c’è una tendenza ad avere dei consumi e dei costi maggiori nel lavare piatti e stoviglie a mano rispetto che a fare la stessa cosa con una lavastoviglie. Addirittura l’impatto può portare ad un consumo di acqua superiore fino a tre volte, se lo si fa manualmente.

E si riscontra un consumo di detersivo parimenti maggiore rispetto a quello richiesto da un lavaggio automatizzato. A confermarlo sono delle osservazioni compiute su più soggetti. Alla fine il lavaggio a mano risulta essere più impattante ed anche meno efficace, perché comunque il risultato dell’impiego della lavastoviglie sarà invece migliore.

A patto comunque di dosare per bene l’utilizzo di questo elettrodomestico. Perché ovviamente impiegarlo ogni giorno risulterà invece distruttivo per il nostro portafogli e per l’ambiente. Occorre servirsene con moderazione, come del resto nel caso di tutti gli altri dispositivi domestici che abbiamo in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd