Addio calli ai piedi, i rimedi naturali per ammorbidire la pelle

I calli ai piedi sono un fastidio molto comune, la pelle si secca fino a indurirsi, provocando dolore: i rimedi naturali per eliminarli.

soluzioni calli piedi
Piedi pieni di bruciature e calli (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Avere fastidio ai piedi è molto frequente. Quando si sta tanto tempo in piedi o si indossano scarpe scomode o strette, ecco che spuntano i calli. I calli avvengono per molteplici fattori, che possono essere il continuo sfregamento contro la scarpa o la ciabatta, le bruciature per il sole, ma anche solo se si trascorre tanto tempo in piedi.

Per questo motivo, occorre sempre scegliere le scarpe idonee e bisogna proteggersi dai raggi di sole, specie quando si va al mare o in piscina. I calli, tuttavia, sono sempre dietro l’angolo. A forza di diventare secca, la pelle si ispessisce, generando il callo. Il callo non è bello da vedere e neanche comodo da avere, visto che spesso procura dolore e prurito.

Come eliminare i calli dai pedi, i rimedi necessari

eliminare calli piede
Pediluvio con oli essenziali (Pixabay)

L’ispessimento della pelle rende la cute rigida e insensibile. Per eliminare il problema, però si possono mettere in pratica diversi rimedi naturali, in grado di idratare la pelle e riportarla alla normalità. Naturalmente, se i calli dovessero provocare forti dolori, la soluzione giusta è quella di recarsi da un medico e farsi visitare.

Se un callo è particolarmente doloroso, potrebbe aver innescano un’infezione o una malattia, perciò è meglio farsi controllare. Se, invece, i calli provocano solo il classico fastidio, li possiamo combattere con i rimedi naturali. A tal proposito, possiamo sfruttare l’azione del bicarbonato di sodio, incredibile per mille faccende di casa.

Il bicarbonato riesce ad eliminare le cellule morte e a idratare la zona colpita. Basta preparare una soluzione con l’acqua calda. Versiamo l’acqua in una bacinella e aggiungiamo qualche cucchiaio di bicarbonato, dopodiché mettiamo i piedi ammollo per una ventina di minuti. Possiamo fare un pediluvio un paio di volte alla settimana. La pelle dei piedi ringrazierà.

Altrimenti, possiamo applicare la vaselina direttamente sul callo, per ammorbidire la pelle. Stessa cosa, se applichiamo il pomodoro o l’olio d’oliva, sono due metodi efficaci per ammorbidire la cute, basta applicare sulla zona e massaggiare per qualche secondo.

L’olio essenziale di eucalipto è consigliato aggiunto all’acqua calda, oppure l’olio di cocco, sia per fare pediluvi sia da applicare sulla pelle per dei massaggi. Oltre alla cura, prevenire tali disturbi è importante. Perciò è sempre una buona mossa indossare scarpe comode, calze non troppo aderenti, e lasciare i piedi asciutti. L’umidità provoca la formazione di funghi e di calli, perciò bisogna sempre asciugarsi quando si esce dalla doccia, oppure quando si suda molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.