Dieta e colazione: farla così aiuta a perdere peso in modo rilassato. Addio latte e biscotti

Dieta e colazione: per perdere peso addio al classico cibo all’italiana. Ecco la formula dell’esperta che cambia tutto

Colazione italiana evitare motivi
Colazione all’italiana (Foto di Thorsten Frenzel da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Perdere peso è l’obiettivo che si prefiggono in molti, in vista dell’estate e della prova costume ma non solo. Rimettersi in forma è importante anche per sé stessi e vedersi bene, nella vita di tutti i giorni o per qualche occasione particolare.

Non tutti però riescono appieno nell’impresa in quanto spesso i piani alimentari suggeriti sono pesanti da rispettare, restrittivi e la fame e la voglia di qualcosa di più hanno il sopravvento. Oggi però grazie a Jessie Inchauspé, biochimica ed esperta degli effetti dell’alimentazione sulla salute si fa avanti un approccio nuovo e diverso. Come fare colazione e perdere peso? Ce lo spiega lei.

Dieta e colazione, le dritte di Jessie Inchauspé

Colazione salata consigliata dieta
Colazione salata (Foto di Aline Ponce da Pixabay)

Probabilmente molti la conosceranno come @glucosegoddess su Instagram dove è seguitissima e conta oltre un milione di followers. I suoi consigli dispensati prima sul web sono stati poi raccolti in un libro “La rivoluzione del glucosio” (Vallardi Editore) diventato un best seller internazionale.

Dal 2018, infatti, Jessie Inchauspé studia il glucosio ed i suoi effetti sull’organismo ed oggi è una delle maggiori esperte di questa molecola. Il glucosio serve all’organismo ma è importante che non ci siano degli aumenti repentini, i cosiddetti picchi di glucosio, perché tutto nel corpo e nella mente ne risente. Per questo motivo vanno evitati.

L’esperta spiega che per perdere perso, ridurre la fame ma avere più energia, senza arrivare al picco di glucosio, serve appiattire la curva glicemica tant’è che all’HuffingonPost ha detto: “Giudicare un cibo in base all’apporto calorico è come giudicare un libro in base al numero di pagine”.

E allora come iniziare la mattina secondo Jessie Inchauspé? Non serve mangiare i biscotti insieme al latte oppure cornetto e cappuccino perché per la salute del fisico serve altro: gli avanti della cena. La biochimica, infatti, spiega come la colazione salata evita i picchi glicemici quindi sì ad uova strapazzate, o anche salmone o prosciutto.

La sua proposta parla di un rapporto con il cibo nuovo e molto più disteso, che sia appagante e anche gioioso. Ecco perché sì ad un gelato facendo, ad esempio, una bella camminata subito dopo per abbassare le quantità di glucosio o anche mangiare le verdure prima di ogni pasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.