Benedetta Rossi rivela il trucco della torre per risparmiare col gas

Benedetta Rossi rivela il trucco della torre per risparmiare col gas: incredibile, non ti resta che provarlo per risultati sorprendenti

Come risparmiare gas
Trucco della torre (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Le entrate sono sempre quelle per le famiglie italiane. A crescere invece sonole tasse e le bollette. E dire che crescano è senza dubbio riduttivo. Le bollette e le tasse sono a dir poco raddoppiate e questo genera una crisi molto forte per l’economia italiana. A farne le spese ( in senso metaforico si intende, visto che la spesa reale costa anche quella un occhio della testa) è ancora una volta il ceto-medio basso, e anche per il ceto alto le cose iniziano a guastarsi.

Benedetta Rossi rivela il trucco della torre per risparmiare

Gas risparmio trucco
Gas (Pixabay)

Ad Ottobre è attesa la prima stangata con la “promessa” assai poco rassicurante che le cose non possono che peggiorare nei mesi a seguire. Insomma, la situazione si fa via via più tragica. Risulta evidente a tutti che, aldilà delle promesse di aiuti del governo, ognuno deve sbarcare il lunario. E l’unico modo per farlo, adesso, sembra il risparmio. Risparmio che, per essere efficace, deve riguardare ogni aspetto della vita senza risparmio. Che gioco di parole amaramente ironico.

Si cerca di tirare alle strette anche l’uso del gas, che minaccia di sfiorare vette di prezzo davvero poco concessive se ci si pensa. Insomma, meglio usarlo il meno possibile. Ma per cucinare come si fa? Si è discusso molto della cottura passiva, ma è Benedetta Rossi a rivelare un altro trucco che può tornare molto utile. Si chiama il trucco della torre ed userete il gas solo per una manciata di minuti. La food-blogger dai numeri da capogiro sui social, seguita ed amatissima, ci viene di nuovo in soccorso con un tip da consiglia low-cost, proprio come piace a noi.

State dunque preparando le vostre verdure grigliate e dopo averle messe sulla piastra come fareste normalmente lasciate che si cuociano sulla piastraper un paio di minuti. Poi spegnete ed impilate le verdure: zucchine e zucchine, melanzane  e melanzane, etc. Queste finiranno di cuocersi in men che non si dica…a gas spento. Così avrete sia cucinato un pasto caldo, con un occhio di riguardo al portafoglio, che male non fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.