Autunno, le migliori spezie della stagione e le loro proprietà

Quando iniziano a calare le temperature arriva il momento di sfruttare in cucina le proprietà di alcune spezie tipiche dell’autunno.

migliori spezie autunno
Spezie in polvere nelle ciotole (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In autunno, nelle nostre cucine arrivano alcun spezie davvero preziose, ricche di eccellenti proprietà, da utilizzare nella preparazione di tante gustose ricette. Le spezie sono sempre più consumate in Italia, spesso in sostituzione del sale, che fa male alla salute e fa ingrassare, proprio per dare un gusto pungente a tavola.

Tra l’altro, le loro proprietà benefiche sono ampiamente riconosciute da secoli, perciò è sempre un buon motivo per utilizzarle. Ma per i prossimi tre mesi, quali spezie dobbiamo acquistare? In autunno c’è un ampia scelta, secondo gli esperti le migliori di questa stagione sono cinque:

  1. Noce moscata
  2. Anice
  3. Curcuma
  4. Zenzero
  5. Cannella

Le proprietà benefiche delle singole spezie autunnali

benefici spezie autunno
La varie spezie (Pixabay)

La noce moscata possiede un sapore abbastanza dolce e raffinato, ed è un ottimo ingrediente sia per cucinare piatti dolci che salati. È eccellente per le ricette a base di verdure, ma anche per le zuppe calde con cui affrontare il freddo. La noce moscata vanta proprietà digestive, antibatteriche e analgesiche.

Da questa spezia, infatti, deriva anche l’olio di noce moscata, da applicare sulla pelle per effettuare dei massaggi calmanti e rilassanti, e per sfiammare muscoli e articolazioni. Bisogna stare attenti alle quantità, eccessive dosi, infatti, possono provocare vertigini ed effetti allucinatori.

L’anice stellato ha un profumo meraviglioso e reca in sé tutto il sapore dell’autunno. Si può utilizzare in tantissimi piatti, sia vegetali che a base di carne. Si tratta di una spezia ricca di ferro, di proteine, di calcio, di vitamina C e di fibre. Fa bene alla salute. Così come la curcuma, dal sapore particolare, adatta per ricette con carne, con verdure nelle zuppe o nei salati.

Per ottenere il miglior risultato, la si deve scogliere per bene, quindi il consiglio è quella di metterla a inizio cottura. Le proprietà della curcuma sono tantissime, è un antinfiammatorio ed è consigliata per proteggere le articolazioni. Lo zenzero è la radice essenziale della salute.

Le sue proprietà sono ampiamente diffuse e note da tempo immemore. È un lenitivo, calmante, disinfettante, contrasta i malanni di stagione e le infiammazioni. Si può consumare sia in infuso che fresco, sia ovviamente nella preparazione di buoni pasti. Sono migliaia le ricette a base di zenzero.

Infine, la cannella, dal profumo meraviglioso e inconfondibile. Si tratta di un ingrediente versatile, utile in tanti piatti per insaporire carni, infusi, tisane e dolci. Le sue proprietà aiutano a combattere i dolori mestruali, le infiammazioni, i virus stagionali, il tutto grazie alla presenta dei minerali. La cannella, inoltre, è la spezia simbolo delle feste natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.