Combattere diabete e ipertensione: la soluzione è camminare

Diabete e ipertensione sono due condizioni croniche che possono essere molto gravi, una semplice soluzione per contrastarle è camminare regolarmente.

camminare fa bene
Camminare (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il diabete è una condizione di salute cronica che influisce sul modo in cui il corpo trasforma il cibo in energia. Il corpo scompone la maggior parte degli alimenti in zucchero (glucosio) e lo rilascia nel sangue. Quando la glicemia sale, il pancreas segnala il rilascio di insulina, la quale agisce come una chiave per far entrare lo zucchero nel sangue nelle cellule del corpo per utilizzarlo come energia. Con il diabete, il corpo non produce abbastanza insulina o non riesce a utilizzarla come dovrebbe. Nel tempo il diabete, può causare gravi problemi di salute, come malattie cardiache, perdita della vista e malattie renali.

L’ipertensione è una condizione comune che colpisce le arterie dell’organismo. Se si soffre di pressione alta, la forza del sangue che spinge contro le pareti delle arterie è costantemente troppo alta e il cuore è costretto a lavorare di più per pompare il sangue. Se non trattata, l’ipertensione aumenta il rischio di infarto, ictus e altri gravi problemi di salute.

Queste condizioni possono essere tenute facilmente sotto controllo grazie ad uno stile di vita sano, come non fumare, fare esercizio fisico e mangiare bene. Tuttavia alcune persone hanno bisogno di farmaci per contrastarle, ma c’è un’attività che funziona quanto una medicina per queste condizioni ed è proprio camminare.

Perché camminare combatte diabete e ipertensione

Camminare nella natura benefici
Camminare nella natura (Unsplash)

A dare una delucidazione sui benefici della camminata è il Vice Presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana, il Dottor Marco Scorcu. Camminare è un’attività semplice che tutti riescono a compiere, anche la persona più pigra. Nella sua semplicità, infatti, la camminata racchiude innumerevoli benefici ed è estremamente consigliata a chi soffre di diabete e ipertensione. Per una efficacia al 100%, l’esperto consiglia di camminare almeno 30 minuti al giorno per cinque giorni a settimana.

Camminare è un’attività semplice che si può fare a qualsiasi ora del giorno ed è un buon metodo per essere fisicamente attivi. Camminare a passo svelto può aiutare ad aumentare la resistenza, a bruciare le calorie in eccesso e a rendere il cuore più sano, facilita la circolazione e aiuta l’organismo ad utilizzare l’insulina in modo più efficace. inoltre la possono praticare tutti, infatti non mette in difficoltà le articolazioni. Camminare, inoltre, può giovare alla mente, aiutando a ridurre i livelli di stress e i sintomi di depressione e ansia e può contribuire a migliorare il sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.