Uova: meglio mangiarle intere o solo gli albumi?

Ricca fonte di proteine, le uova sono amate da molti, eppure non vengono mangiate allo stesso modo da tutti; c’è chi infatti le preferisce intere e chi invece sceglie solo gli albumi, ma qual è la scelta migliore per la salute?

uova aperte
Uova (Pexels)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Tra le numerose dispute che circolano nel mondo dell’alimentazione, le uova hanno lo sfortunato privilegio di essere l’argomento principale di alcune tra queste.

C’è chi infatti le ha da sempre considerate come dannose per il colesterolo, quando ora si è giunti alla conclusione che in realtà fanno bene per una dieta equilibrata. Ma ora sorge un’altra questione: meglio mangiarle intere o conservarne solo gli albumi?

La scelta migliore per la salute si dibatte tra uova intere o soli albumi

mangiare un uovo
Persona che prende un uovo (Pexels)

Non tutti abbiamo gli stessi gusti a tavola, e se a più persone piacciono le uova, c’è chi le preferisce intere e chi di queste ne mangia solo gli albumi. Ma tralasciando il gusto personale, qual è la scelta migliore per la salute? La domanda sorge spontanea dopo la pubblicazione di un articolo sulla rivista scientifica online Live Science, la cui autrice ha evidenziato la grande importanza che l’albume riveste nell’uovo, dato che contiene oltre la metà delle proteine racchiuse nell’alimento.

Oltre a queste, l’albume sarebbe ricco anche di riboflavina, utile per la salute di capelli e pelle; selenio, fondamentale per eliminare i radicali liberi; e potassio. Inoltre, non bisogna dimenticare che l’albume è senza dubbio meno calorico rispetto all’uovo intero (17 contro 60 kcal). Un vantaggio soprattutto per i diabetici e chi soffre di ipertensione, che, sempre secondo l’articolo in questione, trarrebbero non pochi benefici dal consumo del solo albume rispetto all’uovo intero.

Tenuto conto di questi aspetti, quante uova è meglio mangiare a settimana? Sempre secondo la recente pubblicazione, si raggiungono addirittura le 6/7 unità. Non sono però d’accordo le Linee guida nutrizionali del nostro Paese, che consigliano di stare attorno alle 4 unità. Meglio attenersi a questa seconda indicazione, non tanto perché 6 o 7 uova a settimana facciano male, ma per il fatto di lasciare spazio all’assunzione di altri piatti, altrettanto nutrienti.

In conclusione, che sia intero o solo albume, l’uovo è sempre raccomandato nelle giuste quantità, ma per alcuni soggetti in particolare è meglio privilegiare il solo albume, povero di calorie ma ricco di proteine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.