Acqua e limone: il retroscena che in pochi conoscono, fai attenzione

Acqua e limone: il retroscena che in pochi conoscono, fai attenzione. Sono tante le credenze e i falsi miti a proposito di questo

Acqua e limone
Acqua e limone (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI->

Acqua e limone, quanto ne abbiamo sentito parlare? La verità è che di questo rimedio si parla tanto, ma anche in potenza molto male. Quel che si dice infatti non è sempre vero e potrebbe portarci su di una strada sbagliata, facendoci fare di questo un uso scorretto. Ecco quello che dovremmo sapere sulla faccenda ed invece non sappiamo.

Acqua e limone, ci sono cose che non sai ( ma dovresti)

Limone e acqua falsi miti
Fettina di limone (Pixabay)

L’acqua e limone è, per antonomasia, il rimedio fatto in casa. Gli si attribuisce sempre e comunque meriti categorici e ci stupiamo quando non li vediamo sorgere. In particolar modo, questo rimedio è frequentato specialmente da tutti coloro che vorrebbero sì, dimagrire, ma senza alcun tipo si sforzo particolare, se non quello di bere una bevanda particolarmente sgradevole al mattino. Ma quanto di ciò che si dice è in effetti così e quanto invece è falso?

Sfatiamo questo mito una volta per tutte: l’acqua e limone non aiuta a dimagrire. Mettiamocelo bene in testa: l’unica cosa che fa davvero dimagrire è le seguente: il deficit calorico. Questo vuol dire che l’unico modo che hai per dimagrire è di creare una significativa differenza tra le calorie che assumi e quelle che bruci. Non c’è altro modo.

L’acqua e limone può aiutarti al massimo ad eliminare le tossine in eccesso che si sono accumulate nel tuo corpo. Anche qui, però, attento a non esagerare: ricorda che è una sostanza dal ph abbastanza acido – è pur sempre limone!- e quindi potrebbe crearti problemi di reflusso gastrico e potrebbe corrodere, se ne abusi, anche lo smalto dei denti.

Per esempio, se hai mangiato particolarmente male nell’ultimo periodo e vuoi depurarti ti consigliamo di consumarlo per un periodo che va dai sette giorni ai due, non di più. Così come nei periodi di cambio di stagione, un massimo di quindici giorni.

A proposito sempre di questa bevanda, altre false leggende da smentire: non aiuta e  fa bene alla pelle, non altera il ph del sangue- immaginate che confusione se il ph del sangue si potesse alterare così facilmente- non velocizza il metabolismo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.