Non fare mai questo errore: ecco come pulire la tv senza lasciare aloni

Mantenete il vostro televisore libero da polvere, macchie e impronte digitali con questi consigli e prodotti per la pulizia.

Televisore (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Lo schermo del vostro televisore può essere di dimensioni e risoluzione perfette, ma anche il più piccolo accumulo di polvere, macchie o segni di dita diventa immediatamente una grande distrazione.

Come pulire lo schermo della tv senza danneggiarla

Il consiglio della maggior parte dei produttori è semplice: spegnere il televisore per individuare i segni o le aree polverose, quindi strofinare delicatamente con un panno pulito, morbido e asciutto.

Schermo tv (Pinterest)

Sebbene approfondiremo i dettagli su come pulire lo schermo senza causare danni – e vi consiglieremo alcuni prodotti affidabili per aiutarvi – questo è il consiglio generale di una serie di aziende leader, tra cui Samsung, Sony, LG e Panasonic.

Si applica a tutti i tipi di schermi moderni, compresi tutti i modelli della nostra guida ai migliori smart TV, indipendentemente dal fatto che si tratti di LCD/LED, OLED o QLED. Ma non si tratta solo del televisore: non dimenticate che il telecomando viene utilizzato ogni giorno di più.

Come pulire lo schermo del televisore in cinque passaggi

Non vorrete aver acquistato una nuova e costosa smart TV per poi ritrovarla piena di graffi, quindi ecco come pulire lo schermo in cinque semplici passaggi:

  1. Scollegate o spegnete il dispositivo. Questo vi aiuterà a individuare rapidamente le aree che necessitano di essere pulite o che sono particolarmente coperte di polvere o macchie.
  2. Sostenere il televisore. A seconda della configurazione e dell’eventuale montaggio, assicurarsi che il televisore sia ben sostenuto per evitare di farlo cadere o di farlo cadere.
  3. Pulire delicatamente lo schermo con un panno pulito, asciutto e morbido. Se possibile, utilizzate un panno che non lasci pelucchi; il nostro consiglio personale è di utilizzare un panno in microfibra. Sono disponibili in tutti i supermercati. È preferibile strofinare con un movimento circolare.
  4. Se lo sporco o le imperfezioni rimangono, utilizzate un detergente specializzato. Questa è l’ultima risorsa e assicuratevi che sia in linea con le linee guida del produttore (e della garanzia).
  5. Assicurarsi che il display sia completamente asciutto e pulito. Se le macchie sono state rimosse con un panno morbido e asciutto, è possibile accendere il televisore. Se è stato necessario utilizzare uno spray specifico, assicurarsi che il televisore sia completamente asciutto prima di riaccenderlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.