Halloween si avvicina: ho qui una decorazione fai da te facile e di effetto

Per Halloween decorazione e divertimento saranno un imperativo da mettere in atto: vediamo come realizzarne uno (e non è la zucca).

Una classica zucca di Halloween
Una classica zucca di Halloween (Foto Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Halloween richiede una decorazione ad hoc oltre alla classica ed immancabile zucca. Se siamo tra coloro che si divertono a “festeggiare” allora non possiamo non dedicare un po’ di tempo nella realizzazione di quella che è una decorazione per Halloween molto divertente da creare, oltre che davvero scenica da vedere.

Si tratta di un bel fantasmino, che richiederà appena qualche accessorio per essere assemblato ed abbellito. E con questa decorazione di Halloween faremo la felicità non solo dei nostri bambini, tra figlie nipotini, ma anche di tutti gli altri che busseranno alla nostra porta per il classico “dolcetto o scherzetto”.

Non solo sarà bello esporre questa decorazione di Halloween: la parte divertente sarà proprio crearla infatti. I nostri fantasmini di Halloween, piazzati alla porta di ingresso oppure un po’ ovunque in casa, renderanno l’ambiente più piacevole da vivere nella notte tra il 31 ottobre ed il 1° novembre. E contribuiranno a rallegrare tutto quanto. A farci vedere come si fa è la sempre bravissima Barbara Gulienetti dal suo canale YouTube ufficiale, pieno di tutorial come questo.

Halloween decorazioni, come creare un perfetto fantasma

Il nostro bel fantasmino di Halloween
Il nostro bel fantasmino di Halloween (Foto screenshot YouTube)

Dovremo fare diluire della colla vinilica all’interno di un secchio o di una bacinella. Servirà molta acqua ed il composto dovrà risultare assai liquido. Come quantità, dovremo ricoprire un dito o due del fondo. Prendiamo una bottiglia in plastica dal collo stretto e tagliamo la testa, in modo tale da potere creare un buon appoggio per un palloncino gonfio.

Possiamo fare peso all’interno utilizzando una bottiglietta di plastica ripiena di acqua o qualsiasi altro oggetto dal peso simile. Prendiamo un pezzo di stoffa, più lungo della bottiglia, ed imbeviamolo nella colla vinilica diluita. Strizziamo per bene e quindi rivestiamo la bottiglia ed il palloncino. Ci sarà già la sagoma caratteristica del fantasma “col lenzuolo”.

Fatto questo dovremo fare asciugare per un giorno interno. Adesso tocca a qualche dettaglio: con un cartoncino nero ritagliamo delle sagome come le desideriamo noi per creare gli occhi ed eventualmente la bocca. Ed il nostro fantasma di Halloween sarà pronto a spaventarci ed al tempo stesso a divertirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.