Mal di testa: il rimedio semplice e veloce per sbarazzartene senza medicine

Il mal di testa è un sintomo molto frequente che in alcuni casi può diventare davvero insostenibile, soprattutto quando non hai a portata di mano le medicine giuste, ma fortunatamente c’è un rimedio infallibile.

mal di testa
Rimedio per il mal di testa (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Il mal di testa, noto anche con il termine medico “cefalea”, è un sintomo comune che può manifestarsi all’interno del capo o nella parte superiore del collo, e che può variare a seconda dell’intensità.

Inoltre, le cause possono essere molteplici e possono avere a che fare con l’organismo (endogene), con una predisposizione genetica oppure possono essere dovute ad alcuni fattori scatenanti, ovvero alcuni stimoli che innescano le alterazioni. Di solito il dolore passa con l’assunzione di medicine specifiche, ma cosa fare quando se ne è sprovvisti? Questo rimedio ti aiuterà.

Come fare passare il mal di testa in modo naturale?

emicrania
Donna con il mal di testa (Pexels)

Come abbiamo accennato, il mal di testa può avere diverse origini e manifestazioni, ma c’è un rimedio che può farlo passare in qualsiasi caso e che proviene direttamente dal Giappone. Si chiama shiatsu (da schi, ossia “dito”, e atsu, ovvero “pressione”) e consiste in un massaggio che, a seconda della pressione e dei punti toccati, interviene sul flusso energetico dell’uomo, dando sollievo in presenza di un dolore.

Ma tale pratica varia a seconda del tipo di mal di testa, dunque vediamo come intervenire in base al malessere. Quando il dolore è pulsante e interessa solamente una zona circoscritta, allora stai soffrendo di emicrania. Questa può essere correlata a problemi di digestione e ciò che devi fare in questo caso è andare ad agire alla base dell’incavo della mano, tra pollice e indice. Tasta dunque la zona e premi il punto esatto con decisione, massaggiandolo per circa 1 minuto. Fai la stessa cosa anche sull’altra mano e vedrai che il dolore sparirà.

Se invece il mal di testa è originato dallo stress, allora può essere utile andare ad agire dietro le orecchie, dove si trovano le fossette alla base del cranio. Prova dunque a mettere le mani attorno alla nuca e con i pollici premi su questi due punti, effettuando una pressione decisa e ferma il più a lungo possibile.

Se invece il mal di testa nasce da una stanchezza agli occhi, prova a intervenire sulla radice del naso stringendola tra pollice e indice. Effettua anche in questo caso una pressione ferma, proprio come nell’esercizio precedente. Esercita poi delle pressioni anche sulle tempie, facendo al tempo stesso dei respiri profondi. Ora che sai come declinare lo shiatsu a seconda del mal di testa e della sua origine, sono sicura che questo malessere non ti spaventerà più e non sarai mai colto alla sprovvista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.