4 rimedi super veloci per eliminare le erbacce senza sforzo e senza effetti sulle piante

Non avete voglia di stancarvi troppo per eliminare le erbacce? Con questi rimedi super efficaci e veloci sarà un gioco da ragazzi, vi sveliamo quali sono.

Rimedi per eliminare erbacce
Piante e erbacce (Collage foto da Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI SONO:

Di tanto in tanto sia negli orti che nei giardini crescono quelle fastidiose erbacce che è necessario togliere se si vuole tenere tutto perfettamente pulito e in ordine. Un errore da non commettere per eliminarle facilmente è quello di utilizzare dei diserbanti, questi infatti oltre ad inquinare le falde acquifere e il terreno possono rendere nocivi gli ortaggi che avete piantato nell’orto.

In commercio esistono molti prodotti e attrezzi davvero utili, ma potete anche mettere in pratica alcuni infallibili rimedi. È bene precisare che le erbacce crescono perché ricevono acqua quando annaffiate le piante che si trovano nei dintorni. Per evitare di farle spuntare dovreste cercare di annaffiare solo intorno alla radice della pianta lasciando a secco la zona dove crescono le erbacce. Però non sempre è semplice fare così tanta attenzione, soprattutto se si va di fretta. Ad ogni modo, ci penserà anche la pioggia a farle spuntare.

Nei successivi paragrafi vi sveliamo 4 rimedi super veloci per eliminare le erbacce senza sforzo e senza effetti sulle piante. Dopo averli messi in pratica non potrete più farne a meno, il risultato infatti vi stupirà.

Ecco 4 rimedi super veloci per eliminare le erbacce senza sforzo

Eliminare erbacce 4 rimedi
Eliminare erbacce (Screenshot da Facebook)

Uno dei rimedi ‘casalinghi’ più antichi e noti consiste nell’utilizzare l’acetomescolatelo con l’acqua in parti uguali. Spruzzate poi la soluzione ottenuta sul terreno e sulle erbacce, l’acido acetico contenuto nell’aceto le brucerà. Dovete però fare molta attenzione a non spruzzare la soluzione sulle altre piante per evitare di danneggiarle.

Potete utilizzare anche l’acqua bollente per liberarvi delle erbacce, dopo averle annaffiate lo shock termico le farà seccare e un per un po’ di tempo non spunteranno più. Questo rimedio è velocissimo e molto semplice da mettere in pratica, inoltre non provoca alcun tipo di danno all’ambiente. Anche in questo caso, però, fate attenzione a non fare entrare in contatto l’acqua bollente con fiori e piante perché seccherebbero anche loro.

Potrà sembrarvi strano ma anche acqua e vodka è un ottimo rimedio per dire addio alle erbacce. Bisogna mescolarle in parti uguali ed utilizzare la soluzione ottenuta per annaffiare le erbacce, queste seccheranno nel giro di pochi giorni.

Potete optare anche per l’estirpazione manuale e la sarchiatura, quest’ultima consiste nella movimentazione delle zolle di terreno con un badile o una motozappa, questo le rende anche aerato. Questa operazione inibisce la crescita delle erbacce fin dalle radici, per un minore sforzo mettete in pratica questo rimedio dopo che avrà piovuto in modo tale che il terreno sia più morbido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.