Energia elettrica completamente gratis grazie a questo nuovo sistema low-cost

Qual è il sistema che ci consentirà di avere della energia elettrica gratis e di abbandonare gli attuali modelli di erogazione della corrente, per un risparmio assoluto.

Una casa dotata di pannelli solari
Una casa dotata di pannelli solari (Foto Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Avere dell’energia elettrica gratis equivale a sognare ad occhi aperti. Sarebbe bello potere disporre di corrente senza dovere pagare nulla, visto a che livello sono arrivati i rincari delle bollette di luce e gas. E non solo. Ci sono esborsi mostruosi da sostenere pure per i rifornimenti di benzina e gasolio e per la spesa di beni tanto di prima necessità quanto non indispensabili.

Ogni trimestre avremo delle bollette pesanti, se non faremo massima attenzione sul come risparmiare. Per questo sarebbe meraviglioso avere energia elettrica gratis. Ma invece di favoleggiare possiamo provare realisticamente a trasformare in realtà questo aspetto.

Perché avere energia elettrica gratis in realtà si può e c’è chi c’è riuscito. Cosa occorre per imitare questi fortunatissimi e quali sono tutti i dettagli legati a questa utopia, che utopia a questo punto non è più. Ed è più facile di quanto possa sembrare.

Energia elettrica gratis, i pannello solari trasparenti sono il futuro

Un adattatore di corrente elettrica
Un adattatore di corrente elettrica (Foto Freepik)

In diversi stanno avendo accesso ai pannelli solari trasparenti, che rappresentano una evoluzione di quelli tradizionali. E che sono altrettanto efficaci, con l’ulteriore punto di vantaggio rappresentato dal fatto che questi apparati sono meno invasivi dal punto di vista estetico. Il fotovoltaico è il futuro e rappresenta una solida certezza già nel presente.

Un altro aspetto che è un miglioramento del principio incarnato dai pannelli solari è dato dai cosiddetti pannelli solari fotovoltaici architettonicamente integrati. Si tratta di un apparato ad energia solare preinstallato nelle abitazioni di nuova o di prossima realizzazione. E che consistono per l’appunto nella implementazione di finestre costituite da pannelli fotovoltaici trasparenti.

Queste strutture sono costituite da delle lastre in plexiglass con delle nanoparticelle che ricavano dei raggi infrarossi direttamente dalla luce del Sole che va a colpirli. Da qui viene poi estratta della corrente elettrica. Per ora tutto questo è circoscritto ai soli laboratori dove questa tecnologia è stata messa a punto. Ma l’obiettivo è quello di farne uno standard commerciale per la massa nel giro dei prossimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.