Zanzariere pulite in 9 minuti e senza fatica con questo metodo rivoluzionario

Per avere zanzariere pulite ci occorrono soltanto due ingredienti della cucina, ecco come agire in pochi minuti e senza fatica.

pulizia zanzariere ingredienti
Pulizia della rete della zanzariera (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Solitamente, si tratta di una pulizia che si effettua alla fine dell’estate e all’inizio dell’autunno, ma che comporta diversi problemi. Per pulire a fondo le zanzariere non si sa bene come fare, ma con questo metodo, in pochissimo tempo e senza alcuna fatica, riusciremo ad eliminare tutto lo sporco che hanno trattenuto nei mesi estivi.

Se in estate, le zanzariere sono un elemento indispensabile per lasciare fuori casa gli insetti, in autunno, possiamo pulirle serenamente, senza ritrovarci l’invasione delle zanzare. Essendo esposte agli agenti atmosferici e allo smog, le zanzariere si riempiono di sporcizia, trattenendola tra le piccole maglie. Per pulirle ci occorrono due soli ingredienti comuni: aceto e sapone delicato.

Come pulire le zanzariere di casa usando aceto e sapone delicato

pulire zanzariera
Zanzariera, vaschetta con aceto (Canva)

L’aceto è sempre presente, non solo per cucinare ma anche per le faccende domestiche, mentre il sapone delicato, che può essere quello di Marsiglia, svolge un’azione pulente molto efficace, e senza rovinare il materiale. Per quanto riguarda la pulizia della zanzariera, possiamo passare prima l’aspirapolvere, cercando di togliere tutti i detriti incastrati sulle rete.

A questo punto, prendiamo una bacinella e la riempiamo con acqua tiepida, un bicchiere di aceto e qualche goccia di sapone di Marsiglia. Imbeviamo una spugnetta e passiamola sulla rete, tamponandola, dopodiché, lasciamo asciugare. Ecco fatto! Un metodo davvero veloce e semplice per tenere pulite le nostre zanzariere.

Possiamo passare la soluzione una volta o due a stagione, rimuovendo tutto lo sporco intrappolato sulla superficie. Non c’è bisogno nemmeno di asciugare, perciò il lavoro è velocissimo e l’aria asciugherà la rete. Se il liquido finisce su inferriate e superfici di metallo o di legno, allora meglio passare un panno asciutto e tamponare, onde evitare danni.

Un metodo davvero efficace che fa uso di due semplicissimi ingredienti sempre presenti in casa. Possiamo pulire le zanzariere sia smontandole, nel caso di si possa fare, ma anche lasciandole alla finestra. Alla fine, basta soltanto strofinare questa soluzione con una spugna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.