È ora di salutare i capelli crespi grazie a questi piccoli trucchi di bellezza

Addio capelli crespi grazie a questi trucchetti infallibili: capelli immediatamente più morbidi e setosi.

Capelli lisci (Canva)

Gli articoli più letti di oggi:

Ruvidi al tatto e difficili da acconciare, gestire i capelli crespi non è un compito facile. La maggior parte di noi ha sperimentato questo problema almeno una volta nella vita. La causa principale dei capelli crespi è l’estrema secchezza e in paesi come l’India, dove il clima è prevalentemente caldo e umido, l’effetto crespo è un problema comune.

Addio capelli crespi: con queste semplice mosse torneranno in salute

Il modo migliore per affrontare questo problema è scegliere i prodotti giusti per il proprio tipo di capelli. Oltre a questo, è importante prendersi cura dei propri capelli utilizzando semplici rimedi casalinghi.

Capelli setosi (Canva)

Anche se non si notano subito i risultati, con il tempo si vedranno i capelli trasformarsi da crespi a sani e luminosi. Oggi esamineremo vari modi che possono aiutarvi a gestire i capelli crespi senza troppi sforzi. Questi semplici trattamenti per capelli crespi miglioreranno la qualità dei vostri capelli e vi aiuteranno ad acconciarli con facilità.

1. Introdurre l’olio di argan nella vostra routine per capelli

L’olio di argan è il prodotto preferito dalle donne che hanno capelli estremamente ruvidi e ingestibili. Quest’olio miracoloso ha origini marocchine e si è diffuso in tutto il mondo. Ha una consistenza più sottile e leggera rispetto ad altri oli più pesanti come quello di cocco e di oliva.

È ricco di sostanze nutritive e fornisce idratazione senza appesantire i capelli. Utilizzate un olio di Argan puro di buona qualità sulle radici e sulla lunghezza dei capelli prima dello shampoo. Potete anche usarlo come siero sulle punte dei capelli.

2. Usate lo shampoo giusto

Lavare i capelli a giorni alterni è una buona idea per ridurre l’effetto crespo. Tuttavia, è ancora più importante scegliere i prodotti giusti per i vostri capelli. Scegliete shampoo privi di alcol, solfati e parabeni perché tendono a disidratare i capelli. Gli shampoo delicati appositamente formulati per i capelli secchi sono la scelta migliore.

Un altro trucco per ridurre l’effetto crespo consiste nell’utilizzare una generosa quantità di balsamo sulle ciocche dopo averle lavate. Lasciate agire per un paio di minuti prima di risciacquare. Inoltre, assicuratevi di non usare un asciugamano ruvido per asciugare i capelli.

3. Trattamento con asciugamano caldo per ridurre l’effetto crespo

I centri benessere per capelli possono essere costosi e ingombranti. Il trattamento con l’asciugamano caldo a casa vi darà gli stessi risultati senza alcuna spesa. Il modo migliore per farlo è quello di ungere prima le radici dei capelli con un olio di buona qualità e poi avvolgere un asciugamano immerso nell’acqua calda intorno alla testa.

Lasciate agire per 20-30 minuti prima di lavare i capelli. Questo metodo vi darà capelli morbidi e setosi senza effetto crespo. Potete ripetere questo procedimento 2 volte alla settimana per mantenere gli effetti. Questo è uno dei modi migliori per combattere l’effetto crespo e nutrire il cuoio capelluto.

4.Come asciugare i capelli crespi con il phon

Anche se è meglio lasciare che i capelli si asciughino all’aria, a volte può essere impossibile farlo. Quando è necessario usare il phon per asciugare i capelli, abbiamo alcuni suggerimenti che vi aiuteranno a ridurre al minimo l’effetto crespo. Prima di tutto, assicuratevi di impostare il phon sulla temperatura più bassa.

Non iniziate ad asciugare i capelli prima che siano asciutti al 60-70%. Applicate una piccola quantità di protettivo termico su ogni sezione dei capelli. Un ottimo modo per dare volume ai capelli è asciugarli a testa in giù. In questo modo si aggiunge volume alla chioma senza provocare l’effetto crespo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.