Se vuoi delle labbra sempre morbide ho qui un balsamo fai-da-te eccezionale

L’arrivo del freddo porta con sé anche il rischio di labbra secche e screpolate, ma non ti preoccupare perché con questo balsamo fai-da-te passerai l’inverno incolume e con delle labbra morbidissime. 

labbra morbide
Donna con labbra morbide (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Le labbra rientrano tra le parti del corpo più sensibili che abbiamo. Per questo è necessario prendercene cura con particolare attenzione, specialmente ora che ci stiamo inoltrando nella fredda stagione.

In estate sono gli agenti quali vento, sole e salsedine a minacciare le nostre labbra, mentre in inverno il principale pericolo è il freddo, che porta le labbra non solo a seccarsi ma a volte anche a spaccarsi. Se vuoi evitare che tutto ciò accada, ciò che puoi fare è creare tu stessa un balsamo labbra fai-da-te. Vediamo insieme come realizzarlo.

Il balsamo labbra fai-da-te che ti salverà dalla stagione fredda

balsamo
Balsamo labbra (Pixabay)

Per idratare le labbra il segreto è bere tanta acqua e utilizzare un balsamo labbra o un burro di cacao che sia idratante e nutriente. Ne esistono tantissimi di differenti gusti e colori, però solo quello realizzato da te ti darà la sicurezza di un prodotto valido ed efficace. Non vedi dunque l’ora di sapere come realizzare il tuo balsamo labbra fai-da-te? Ti propongo tre ricette.

Il primo balsamo labbra che puoi realizzare comodamente a casa è a base di burro di cacao, burro di karité e olio di mandorle dolci, a cui poter aggiungere aromi naturali e oli essenziali. Assicurati che olio e i due burri siano in parti uguali, ossia di due cucchiaini ciascuno circa e procedi facendo sciogliere a bagnomaria gli ultimi due. Solo quando questi si saranno sciolti potrai passare all’olio. Una volta che tutto si è ben amalgamato, togli la miscela dal fuoco e aggiungici oli e aromi. Ora inserisci il balsamo in un contenitore e lascialo raffreddare. Potrai usarlo una volta concluso il raffreddamento.

Altra ricetta che puoi provare a fare è a base di calendula, vitamina E e cera d’api, per creare un balsamo ideale per rimarginare o riparare le ferite sulle labbra.Versa dunque 3 g di cera d’api e 6 g di oleolito alla calendula in una ciotola da riscaldare a bagnomaria. Una volta che il composto si è sciolto, toglilo dal fuoco e aggiungici 6 gocce di vitamina E. Ora puoi provvedere con l’integrazione di alcune gocce di aroma alimentare della fragranza che preferisci. Metti il composto in un contenitore o tubetto e lascia raffreddare.

Infine, se oltre ad ammorbidire e curare le labbra le vuoi anche farle risaltare con un colore che ti rispecchi, allora utilizza la mica. Si tratta di una polvere naturale colorata che darà quel tocco di colore che desideri sulle tue labbra. Altrimenti puoi anche utilizzare gli ossidi in polvere, che sono più intensi e alla base dei prodotti makeup naturali. Ovviamente tutto dipende dal finish che desideri. Per un’azione protettiva utilizza come ingrediente di base l’olio di mandorle (11 g circa), da sciogliere a bagnomaria con 3 g circa di cera, 3 g di cera d’api e 1,5 g di glicerina vegetale. Inserisci il pigmento alla fine, insieme all’aroma se lo desideri.

Ora che hai qualche idea da mettere in pratica per realizzare il tuo balsamo fai-da-te, vedrai che le labbra screpolate non saranno più un problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.