Focaccine morbidissime alle mele: pronte in pochi minuti, sono una vera delizia

Ecco una ricetta molto semplice per preparare squisite focaccine morbide alle mele, pochi ingredienti per un piatto prelibato.

ricetta frittelle mele
Gustose frittelle alle mele (Pixabay)

L’autunno è un periodo fantastico. Il clima uggioso, i primi freddi, le giornate che si accorciano, spingono tante persone a rintanarsi in casa. In molti, proprio in questo periodo, sperimentano nuovi piatti. La stagione invoglia a mettersi ai fornelli, magari durante le noiose domeniche di riposo.

È il momento giusto per darsi da fare in cucina e coccolarsi un po’, magari preparando sfiziosi dolcetti. Uno di questi sono le focaccine alle mele. Vediamo una ricetta semplice e molto veloce per allietare le giornate autunnali, sorprendendo tutti gli ospiti della casa. Non c’è necessità di friggere nulla, tutto quello che ci occorre è:

  • Un paio di mele
  • Un uovo
  • Delle bucce di arancia
  • Zucchero
  • Farina
  • Yogurt greco – 100 g
  • Cannella in polvere
  • Lievito per dolci – mezza bustina

La ricetta delle focacce di mele: una delizia pronta in 5 minuti

preparare frittelle mela
Frittelle sottili per merenda (Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per iniziare, dobbiamo prendere le mele, sbucciarle e grattugiarle. Raccogliamo le mele grattugiate in una bacinella, aggiungiamo dello zucchero, ne basta un cucchiaio, ora aggiungiamo lo yogurt greco, ma va bene anche il formaggio spalmabile, oppure la ricotta, o ancora la panna acida. Aggiungiamo la cannella in polvere e la scorsa di arancia grattugiata.

Possiamo aggiungere dell’uvetta, se piace, e poi spacchiamo un uovo. A questo punto, mescoliamo tutti gli ingredienti. L’impasto risulterà leggermente liquido, quindi lo aggiustiamo con la farina. Ne versiamo un po’, fino a quando non otterremo un composto omogeneo. Va bene qualsiasi tipo di farina.

Una volta raggiunta la giusta densità, possiamo lasciare il composto così, oppure aggiungere frutta secca o semi, come nocciole tritate, pinoli, semi di zucca. Insomma, quello che desideriamo. Alla fine, aggiungiamo mezza bustina di lievito per dolci. Ora prendiamo una padella e versiamo un filo di olio extravergine d’oliva.

Dunque, spalmiamo il composto in gruppetti, facendo dei mucchietti, in modo tale che diventino delle piccole frittelle. Possiamo cuocere sia in padella che in forno. Dopo un paio di minuti, giriamo i mucchietti, a questo punto noteremo la forma delle future focaccine.

Ogni due minuti giriamo, magari mettiamo un coperchio sulla pentola. Mi raccomando, la fiamma del fuoco deve essere bassa. Nel giro di 5 minuti, le focaccine saranno pronte. Possiamo disporle su un piatto, magari aggiungendo una spolverata di zucchero, e servire a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.