Il trucco per una cioccolata calda cremosissima e senza grumi: vorrai gustarla ogni giorno

Preparare una perfetta cioccolata calda non è semplice come sembra, per farla cremosa e senza grumi c’è un trucchetto.

preparare cioccolata calda
Versare cioccolata in tazza (Canva)

Preparare una cioccolata calda, che sia cremosa e gustosa, proprio come quella del bar, non è semplice. Non è neanche impossible, e possiamo farla anche in casa alla perfezione. Ora che è arrivato il primo freddo, è il momento giusto per sperimentare in cucina, mettendoci alla prova. Anche senza tutti gli apparecchi dei baristi, riusciamo a creare una cioccolata squisita. In che modo?

La cioccolata calda deve essere cremosa e, allo stesso tempo, densa, in modo da poterla afferrare con il cucchiaino e gustarla boccone dopo boccone. Prima di tutto, che cosa ci serve per la preparazione? Il procedimento è simile sia se la prepariamo con il cioccolato e sia con il cacao, la differenza è che con il cacao bisogna aggiungere l’amido di mais. Gli ingredienti sono:

  • Latte intero – 500 ml
  • Cioccolato – 120 mg (oppure 50 g di cacao amaro in polvere)
  • Zucchero – 50 g
  • Amido di mais – 50 g (solo per la preparazione con il cacao)

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTRAGRAM

La ricetta per preparare una squisita cioccolata calda, cremosa e densa come quella del bar

cioccolata calda densa cremosa
Cioccolata calda appena preparata (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Iniziamo con la preparazione della ricetta con il cioccolato. Per prima cosa, sciogliamo il cioccolato fondente per circa 3 minuti al microonde, oppure a bagnomaria. In un pentolino, scaldiamo invece il latte insieme allo zucchero. A questo punto, uniamo latte e cioccolato e mescoliamo per bene.

La cioccolata diventa cremosa e densa. Se è troppo liquida, significa che non è stata scaldata sufficienza. Al posto del cioccolato fondente, possiamo utilizzare anche quello al latte, oppure quello bianco. In questi casi, però, essendo già un tipo di cioccolata molto dolce, meglio diminuire la quantità di zucchero.

Per quanto riguarda la ricetta con il cacao in polvere, versiamo il cacao in un pentolino, insieme allo zucchero e all’amido, e poi mescoliamo il tutto. Aggiungiamo un goccio di latte freddo e mescoliamo ancora, sciogliendo tutti i grumi. A questo punto, versiamo il resto del latte.

Mettiamo in pentola e cuociamo a fuoco basso, mescolando di continuo, fino a ottenere una certa densità cremosa. Possiamo conservare la cioccolata calda anche per un paio di giorni, in frigorifero. All’occorrenza, la scaldiamo al volo in un pentolino. Insomma, il procedimento è facilissimo. Siete pronti a gustare una cioccolata fantastica, magari sotto le coperte, mentre guardate un bel film?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.