Un vecchio oggetto degli anni ’50 può farti avere la pancia piatta: un sogno che si realizza

C’è un vecchio oggetto degli anni ’50 che ci può aiutare ad avere la panica piatta e a stare in forma, semplicemente giocando.

esercizi dimagrire casa
Donna che intende dimagrire (Canva)

Avere la pancia piatta e smaltire i chili in eccesso non è semplice, servono tanto impegno, pazienza, convinzione. Naturalmente, per stare in forma e dimagrire, bisogna allenarsi regolarmente, ma non solo, bisogna anche seguire un regime alimentare sano ed equilibrato. Esistono diversi modi per snellire vita e fianchi e per buttare già la pancia.

A tal proposito, esiste un attrezzo, nato come un gioco verso la fine degli anni ’50 e che, nel giro di pochi mesi, ha conquistato il mondo intero, diventando semplicemente leggendario. Utilizzato da milioni e milioni di persone in tutto il mondo, questo “cerchio magico” ha dato modo a tutti di praticare esercizi fisici in modo divertente. Di cosa stiamo parlando?

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E SU TIKTOK

Smaltire la pancia divertendosi, ecco perché riesumare un vecchio oggetto

buttare già pancia esercizio
Buttare giù la pancetta (Canva)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

Nel 1958 viene creato il popolare Hula-Hoop e ben presto questo giocattolo si è diffuso ovunque. Un oggetto che ci riporta indietro nel tempo, ma che è in voga ancora oggi. Chi non ci ha mai giocato? Tutti lo hanno provato, tutti ci si sono divertiti. E infatti, questo cerchio nasce per divertire, ma anche per tonificare il corpo.

Il suo utilizzo aiuta a buttare giù la pancetta, a snellire i fianchi, a tonificare gli addominali, i glutei e le gambe. Un attrezzo così semplice, eppure così completo. Si calcola che un’ora di Hula Hoop faccia perdere circa 500 calorie. Insomma, basta giocarci un po’ per avere numerosi benefici.

Munendosi di questo oggetto, possiamo studiare particolari programmi di allenamento, vari tipi di esercizi e diversi livelli di difficoltà. Lo si può utilizzare sul bacino, in posizione eretta o con le ginocchia piegate, ma questo può roteare anche sulle gambe o sulle braccia. Un ottimo alleato del nostro benessere fisico, ma anche psicologico, visto che ci fa divertire, mettendo di buonumore.

Bastano 20 minuti al giorno per vedere una pancia piatta

hula hoop esercizio aerobico
Ragazza con ventre piatto (Canva)

Per ottenere buoni risultati, bastano 20 minuti al giorno, almeno tre volte la settimana. Negli anni più recenti, questo semplice attrezzo è stato adottato dalle palestre come protagonista di tanti allenamenti di fitness. Se ne trovano in giro diversi tipi, di materiale differente e anche di peso differente, per aumentare la difficoltà.

hula hoop allenamento dimagrire
Una ragazza che si sta allenando (Canva)

Farlo girare è facilissimo, tutti ci riescono, ma farlo in modo continuato per tanti minuti è più difficile, perciò occorre un allenamento costante. È questa la sfida da compiere per buttare giù la pancia. Basta trovare l’Hula Hoop che fa al caso proprio, scegliendo il diametro, il peso e il materiale. Esistono anche cerchi che pesano 4 kg, e che impegnano i muscoli in modo maggiore.

Muovere il cerchio sui fianchi aiuta la circolazione sanguigna, sgonfia, combatte la cellulite, allevia lo stress e contribuisce al benessere psicologico. Per dimagrire è davvero un ottimo attrezzo, ma anche per tonificare la muscolatura e per migliorare l’equilibrio. Modella e rafforza i fianchi, appiattisce la pancia e scolpisce i glutei. Un ottimo esercizio aerobico per ridurre il grasso addominale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.