Mai gettare vaschette di polistirolo: possono diventare degli oggetti originali e di grande effet

Quali sono i tanti consigli su come riciclare fai da te vaschette di polistirolo e simili. Recuperiamole ripulendole come si deve od utilizziamone di nuove per creare tanti oggetti davvero tanto belli.

Delle vaschette di polistirolo impilate
Delle vaschette di polistirolo impilate (Foto Canva)

Vaschette di polistirolo, forse non c’è niente di più usa e getta con cui abbiamo a che fare in casa. Ed invece sappiate che state commettendo uno sbaglio, ed anche bello grosso, nel caso in cui abbiate l’abitudine di buttarle via dopo un utilizzo. Solitamente questi contenitori vengono utilizzati in cucina.

Ma le vaschette di polistirolo possono trovare un pratico utilizzo anche per avere dei sottovasi provvisori per piante, o per dipingere ed avere così una tavolozza fai da te. Questi sono solo alcuni degli usi alternativi di questi oggetti, il cui uso di destinazione principale è destinato per contenere gli alimenti di vario tipo.

Altri impieghi delle vaschette di polistirolo sono l’avere dei vassoietti per biscotti, cioccolatini o per bevande quali il tè od il caffe, oppure per servire delle bibite fredde. E quando siamo fuori casa e mangiamo fuori porta, ecco che le vaschette ci faranno da piatti improvvisati. Ma c’è anche molto altro che possiamo fare.

Vaschette di polistirolo, come le puoi riciclare fai da te

Una vaschetta di polistirolo nera
Una vaschetta di polistirolo nera (Foto Canva)

Il riciclo al di fuori dell’ambito culinario ed alimentare vede le vaschette di polistirolo davvero ottime per dare vita a diversi oggetti di grande utilità. Le possiamo ritagliare, arricchire con dei dettagli, dipingere e colorare, appendere e molto altro. E specialmente in occasioni speciali come le festività di Natale ecco che ci permetteranno di creare delle divertenti decorazioni. Per un ottimo modo di passare il tempo con i nostri bimbi.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Addobbare l’esterno della casa per Natale: 4 piccoli consigli che cambieranno ogni cosa, garantito

La forma particolare di una vaschetta in polistirolo la rende ottima per fare da tela su cui disegnare e dipingere. I bordi faranno da cornice, per cui scateniamo la nostra fantasia e poi appendiamo la nostra piccola opera d’arte. Oppure applichiamo una stecchetta dietro per fare una bella cornicetta da appoggiare sui mobili di casa.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Come fare il particolare albero di Natale a testa in giù: non immagini nemmeno quanto sia facile

Da una vaschetta in polistirolo possiamo anche ritagliare delle sagome di stelline, di alberi di Natale, di omini di marzapane e simili. Disegniamo la sagoma del nostro soggetto, arricchiamola di dettagli, coloriamola ed infine ritagliamo. Magari anche praticando un forellino in cui far passare un filo di cotone per appendere il tutto.

SE TI È SFUGGITO QUESTO CONTENUTO -> Meravigliosa questa cascata di palline sull’albero di Natale: attacco d’arte facile e veloce

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

E per finire possiamo ricavare in questo modo anche un segnaposto, non solo per Natale ma anche per altri periodi dell’anno, come pure solo una normale domenica. L’unico limite sarà la nostra fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.