Quanto puoi dimagrire saltando solo la cena? La risposta non te l’aspetti

Se stai cercando tutte le soluzioni utili per dimagrire prima delle feste e vuoi sapere quanti chili puoi perdere saltando solo la cena, ecco la risposta che ti sorprenderà.

donna bilancia
Donna con la bilancia in mano (Canva)

Perdere qualche chilo è il desiderio fisso di molti di noi, ma soddisfarlo non è semplice. Per questo abbiamo provato diete su diete senza successo, con la speranza di riuscire a perdere qualche taglia. Ma ogni sforzo è stato vano.

Eppure forse non sai che c’è una dieta molto semplice rispetto alle altre e che (forse) potrebbe funzionare e mettere finalmente fine a questa continua ricerca della dieta perfetta. Sto parlando della dinner cancelling: la dieta del momento. Il nome potrebbe darti qualche indizio, ma vediamo meglio nel dettaglio in che cosa consiste.

Dimagrire saltando la cena è possibile?

pesarsi
Persona che si pesa lasciando a terra il metro (Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Pizza a dieta? Sì, ma solo come sgarro ogni tanto: non immagini quante calorie contiene

Se pensavi di aver capito già dal nome, molto probabilmente avevi ragione, perché Dinner cancelling vuol dire letteralmente “cancellare la cena”. Questa dieta prevede proprio un digiuno di 16 ore circa, per riprendere a mangiare solo a colazione. Per alcuni potrebbe essere una soluzione drastica, per altri meno. Cerchiamo di capire insieme se lo è davvero oppure no. Nata in Germania alcuni anni fa grazie all’intuizione di Dieter Grabbe, nutrizionista tedesco che afferma che digiunare la sera può essere utile non solo per dimagrire ma anche come effetto detox, tale regime alimentare, se seguito con criterio, potrebbe addirittura garantire maggiore energia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Colazione: un nuovo studio rivela il retroscena che nessuno avrebbe mai immaginato

Abbiamo già detto che il digiuno deve durare 16 ore circa, all’interno delle quali si possono consumare solamente bevande specifiche quali tisane leggere, acqua e caffè, anche se quest’ultimo è meglio evitarlo la sera prima di andare a dormire (ma se proprio non puoi farne a meno, ecco come evitare che la caffeina ci disturbi il sonno). Per chi dovesse sentire un bisogno irrefrenabile di mangiare, può sempre optare per verdure crude o altri snack leggeri.

Ma ora arriviamo alla domanda che tanto ci preme: quanto si può dimagrire con questo regime alimentare? Si possono perdere fino a 3 chili in circa 2 settimane, e vedrai che non farai nessuno sforzo eccessivo! La cosa importante è che tu assuma tutti i nutrienti di cui hai bisogno durante gli altri due pasti del giorno, ovvero a colazione e a pranzo. Prima di tutto, però, consulta il tuo medico per capire se questo regime alimentare può fare al caso tuo. Per quanto riguarda il menù, ecco un esempio:ù

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram e TikTok

A colazione puoi consumare 205 ml di yogurt magro insieme a 1 cucchiaino di miele e 2 cucchiai di muesli. Altrimenti puoi scegliere un panino da 55 g ripieno di prosciutto magro e accompagnato da un bicchiere di spremuta. A pranzo puoi optare per le carni bianche come il tacchino alla piastra oppure il petto di pollo o ancora dei pesci magri come la sogliola. Di contorno, invece, prediligi 150 g di patate lesse e un’insalata ricca. Aggiungici un pompelmo come frutto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Perdi chili e chili e nemmeno te ne accorgi con la dieta del riso: ecco come funziona

Per lo spuntino pomeridiano (a questo punto indispensabile dato che salterete la cena) scegli 35 g di formaggio magro, 30 g di frutta secca e 30 g di pane. Ed ecco che siete arrivati alla cena, ma non disperate se sentite la mancanza del cibo e coccolatevi con una tisana calda che con questo freddo allieterà le vostre serate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.