Stupendo questo presepe fai-da-te: lo fai in 5 minuti e a costo zero

Non solo l’albero, ma anche il presepe è la decorazione più importante delle festività, dal significato profondo: come fare il presepe fai da te.

presepe con pigne
Pigne da raccogliere e pulire (Canva)

A Natale via libera alla fantasia, grazie a mille decorazioni. Naturalmente, i simboli più importanti delle festività sono due, l’albero e il presepe, quest’ultimo carico di un profondo significato religioso. Fare il prese è divertente, ma comporta una certa abilità, nonché molto tempo libero. Sul web possiamo prendere spunti in tantissimi modi diversi per creare un bel presepe.

Con un pizzico di fantasia, però, ne possiamo creare uno in modo semplice e anche veloce, magari con l’aiuto dei propri bambini. Tra lattine, sassi, tappi di sughero, tronchi di legno, vasi di terracotta e molto ancora ancora, vediamo come creare un bel presepe fai da te utilizzando semplicemente delle pigne. Come agire?

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM TIKTOK

Presepe fai da te pronto in pochi minuti, basta procurarsi un semplice materiale

presepe fatto casa
Pigne da utilizzare per i lavoretti in casa (Canva)

Come accennato, creare un piccolo prese in casa comporta una certa manualità, ma ci sono scorciatoie davvero efficaci. Possiamo ridurre il tempo di lavoro e semplificare l’operazione costruendo un presepe di dimensioni contenute. In che modo? Utilizzando delle pigne. Basta munirsi di poco materiale:

  • Pigne
  • Bastoncini e rametti
  • Feltro
  • Palline di ping pong
  • Colla a caldo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Solo tappi di sughero per creare delle decorazioni natalizie stupende, non immagini quanto

Creare questo presepe è molto divertente, e potrebbe essere uno dei lavoretti che i bambini ameranno fare di più. Le pigne, una volta pulire e asciugate, sono perfette per comporre il nostro piccolo e originale presepe. Prima di tutto, dobbiamo creare la stalla che ospita Maria, Giuseppe e il loro piccolo Gesù. Come fare? Basta incollare i rametti, costruendo la base e il fondale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Da togliere il fiato questa bellissima decorazione natalizia: ti serve solo una scatola trasparente

Creiamo due rettangoli e incolliamoli tra loro. A questo punto, iniziamo a decorare la stalla con il materiale che desideriamo. Possiamo mettere della paglia, oppure della carta o dei cartoncini appallottolati e stropicciati, o ancora, del tessuto, ad esempio vanno bene fazzoletti di stoffa.

Con il feltro, possibilmente di colore acceso, come giallo, arancio o rosso ritagliamo una stella cometa, che poi andremo a incollare con la colla a caldo sulla parte dello sfondo. Una volta preparata l’ambientazione, costruiamo i tre personaggi, utilizzando tre pigne. Incolliamo le palline di ping pong sulla cima di ogni pigna, queste saranno le teste.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Bellissimo e rustico questo centrotavola natalizio fai-da-te: ti servono solo 2 oggetti

Naturalmente, la pigna del Bambin Gesù deve essere di dimensioni più piccole rispetto alle altre due. Una volta incollate le teste, disegniamo con i pennarelli gli occhi, il naso e la bocca. Adesso, utilizzando il feltro, ritagliamo i mantelli, dei triangoli che andremo a incollare sulle teste dei personaggi. Inseriamo le pigne all’interno della stalla ed ecco che il nostro presepe è pronto per essere ammirato.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Ed ecco a voi il risultato, non è bellissimo?

presepe pigne
Un’idea per un presepe fatto con le pigne (fonte foto Pinterest profilo ohmymag.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.