La Gerbera è una delle piante da fiore 🌸 più belle: come curarla al meglio

La Gerbera è una delle piante più belle ma qual è il modo migliore per curarla? Ecco quali sono i trucchetti per averla in giardino

gerbera pianta fiore
Gerbere (Canva)

La Gerbera è una pianta erbacea molto bella e amata dalle persone per una serie di motivi e in particolare per il fatto che si trovi in diversi colori. Inoltre, risulta facile coltivarla sia in casa, in giardino o in un vaso. Ad essa, in realtà, appartengono circa 70 specie ma quella più conosciuta è senza dubbio la Gerbera jamensonii, che prende il nome di Margherita del Transvaaal, originaria del Sudafrica.

La pianta si rifà alla margherita proprio per la forma del fiore che le assomiglia. Esso può essere semplice, semidoppio e doppio con il centro scuro o chiaro. Solitamente si trova giallo o bianco, ma c’è chi riesce a comprarle o a farle crescere anche in altre sfumature come l’arancio o il rosso.

Gerbera, come curarla e quali metodi utilizzare

gerbera come curarla
Gerbera (Canva)

In primo luogo, bisogna sapere che la Gerbera è una pianta da interno o esterno ma la sua coltivazione varia a seconda di dove viene messa. Inoltre, è fondamentale un clima temperato affinché il fiore cresca in armonia e senza ostacoli. La temperatura ideale può variare dai 18 ai 23 gradi. La pianta, poi, ha bisogno di luce ed è per questo che si adatta anche al sole pieno. In quel caso, però, sarebbe meglio fare attenzione al fatto che i raggi infuocati possano seccare le sue foglie e quindi rovinare la Gerbera.

Per quanto riguarda il terreno, invece, si preferisce una zona leggera e acida. Qualora si volesse coltivare in un vaso bisognerà utilizzare un mix con prevalenza di torba mischiata a terra e sabbia. Inoltre, è necessario rinvasarle ogni anno ma non deve essere potata, servirà eliminare le foglie e i fiori che si seccano. In primavera somministrate il concime naturale per i fiori.

LEGGI ANCHE:5 piante favolose che fioriscono proprio a dicembre: una più bella dell’altra

LEGGI ANCHE: Se vuoi che le tue piante siano le più belle del vicinato, devi usare solo questo trucco geniale

Come ogni pianta, anche la Gerbera può subire delle infezioni dovute ad afidi e funghi fogliari. Qualora si presentasse un evento del genere è necessario utilizzare prodotti specifici che possono essere un aiuto per far rinvivire il fiore.

LEGGI ANCHE: Un po’ di questo ingrediente e le tue piante saranno salve: ce l’hai in dispensa, prendilo subito

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

In ogni caso sarebbe meglio chiedere informazioni ad un fioraio o ad un esperto del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.