Frittelle dolci super light e deliziose: la ricetta perfetta per ogni occasione, dalla colazione alla cena

Come preparare gustosissime frittelle dolci ma con un apporto calorico basso, solo 70 calorie di bontà: ecco la ricetta light.

ricetta frittelle zucca
Dischetti di zucca (Canva)

A colazione, a merenda o come stuzzichino per una aperitivo in compagnia di amici, le frittelle dolci sono l’ideale per ogni occasione. Grazie al basso contenuto calorico, sono perfette per ogni momento della giornata e sono adatte a tutti. La ricetta prevede l’uso di zucca e di ricotta, mentre la preparazione è simile a quella dei classici pancake.

La preparazione è veloce, giusto qualche minuto, ed è davvero semplice, tanto che chiunque può mettersi alla prova. Le frittelle sono leggere, perfette anche per chi sta a dieta. Certo, anche in questo caso vale la regola principale di ogni alimento: non bisogna mai eccedere. Tuttavia, uno strappo ogni tanto ci sta tutto, e le frittelle alla zucca sono alla portata di tutti.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIKTOK

Come preparare le frittelle light alla zucca e ricotta: golose in ogni momento della giornata

preparazione frittelle leggere
Frittelle di zucca (Canva)

Abbiamo detto che questa ricetta è davvero facile da preparare, ci vogliono una decina di minuti, più un quarto d’ora di tempo di cottura. Vediamo come procedere per cucinare una quindicina di frittelle, da 70 calorie l’una. Gli ingredienti che ci servono sono:

  • Zucca – 500 g
  • Ricotta light- 300 g
  • Farina – 150 g
  • Kefir magro – 100 ml
  • Zucchero o dolcificante
  • Un uovo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Prepara i muffin salati alle zucchine e la cena di stasera sarà all’insegna del gusto e della leggerezza

Come iniziare? Per prima cosa, bisogna sbucciare la zucca e poi grattugiarla. Versiamo la zucca in una ciotola e aggiungiamo la ricotta leggera, lo zucchero, un pizzico di sale, la farina, il kefir magro e l’uovo, e amalgamiamo il tutto. Non devono restare grumi, quindi cerchiamo di ottenere un composto omogeneo.

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO CONTENUTO → Questa pasta ha solo 105 kcal ed un gusto pazzesco per una dieta ricca di bontà

A questo punto, in una padella antiaderente versiamo un goccio di olio extravergine d’oliva. Con un cucchiaio prendiamo il composto e formiamo tre o quattro frittelle sulla padella, dando loro la classica forma a dischetto, alto mezzo centimetro, e cuociamole su entrami i lati.

POTREBBE PIACERTI ANCHE QUESTO CONTENUTO → 3 tisane autunnali super depuranti: sono buonissime e un vero toccasana

Una volta diventate dorate, saranno pronte. Facciamo lo stesso con il resto del composto, fino ad esaurirlo. Con le quantità elencate dovrebbero uscire una quindicina di frittelle. Non resta che servirle in tavola. Sono ottime anche fredde, da gustare a colazione.

SEGUICI SUL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.