Pulire e sbiancare il piatto doccia sarà una passeggiata grazie a 2 ingredienti naturali ed economici

Come pulire il piatto doccia con pochi e semplici ingredienti che tutti abbiamo in cucina: la soluzione a portata di mano, anzi di scaffale!

Doccia (Canva)

I piatti doccia vengono utilizzati quasi ogni giorno, due o tre volte al giorno in alcune famiglie, il che significa che questi piccoli piatti ospitano un sacco di sporco!

Ma non è solo igienico tenere pulito un piatto doccia. Un piatto doccia pulito ha anche un aspetto molto più invitante e confortevole per l’utente… Ammettiamolo, nessuno vuole entrare in una doccia arrugginita e insaponata. Una manutenzione regolare del piatto doccia significa che resterà in funzione più a lungo e che non si dovranno affrontare troppi problemi di doccia.

Come pulire il piatto doccia con un ingrediente che tutti abbiamo a casa

Sorriso (Canva)

Che lo si ami o lo si detesti, pulire regolarmente il bagno è essenziale. È una delle stanze più utilizzate della casa e senza una regolare routine di pulizia del bagno, batteri, calcare, accumulo di schiuma di sapone e muffa possono diventare un vero problema. Sviluppare una routine di pulizia regolare non solo manterrà l’area igienica, ma contribuirà anche a garantire che gli impianti e le attrezzature rimangano in ottima forma per gli anni a venire, oltre a migliorare la qualità del tempo trascorso in bagno.

Per semplificare le cose, abbiamo suddiviso i consigli su come pulire ogni aspetto del bagno, dalla vasca alla doccia, dal water al lavandino. I piatti doccia sono solitamente pieni di tre tipi di sporco: accumuli di sapone, calcare e ruggine.

Leggi anche >>> 4 piante da fiori bellissimi che devi piantare proprio a dicembre: non fartele scappare

1) Rimozione degli accumuli di sapone

Con il tempo, i piatti doccia si riempiono inevitabilmente di residui di sapone. Non è un problema raro e può essere risolto in poco tempo.

Ecco cosa vi serve:

  • Aceto bianco
  • Bottiglia spray
  • Liquido di lavaggio
  • Panno di cotone pulito
  • Soffione della doccia.

Ecco i passaggi da seguire:

Leggi anche >>> Se vuoi che le tue piante siano le più belle del vicinato, devi usare solo questo trucco geniale

  1. Assicuratevi che il piatto doccia sia pronto per la pulizia e assicuratevi che il bagno sia sufficientemente ventilato.
  2. Mettete 100 ml di aceto bianco in una ciotola per microonde.
  3. Riscaldare l’aceto bianco nel microonde per circa un minuto, finché non è caldo.
  4. Versare con cautela l’aceto bianco caldo nel flacone spray.
  5. Aggiungete anche circa 100 ml di detersivo per piatti nel flacone spray.
  6. Agitare bene.
  7. Spruzzare la miscela sulle aree insaponate del piatto doccia – utilizzare una quantità abbondante di miscela!
  8. Attendere 30 minuti affinché la miscela faccia la sua magia.
  9. Inumidite il panno di cotone e iniziate a strofinare la miscela dalla superficie.
  10. Afferrate il soffione della doccia e accendetelo, basta una temperatura tiepida, e sciacquate via la miscela rimasta.
  11. Se vi tenete al passo con la pulizia, eviterete che si accumuli troppo sapone: prendete l’abitudine di pulire la doccia e il suo piatto quando avete finito.

2) Rimozione del calcare

Se vivete in una zona con acqua dura, il vostro piatto doccia potrebbe essere più soggetto alla formazione di calcare. Anche se non si tratta di un problema grave, sarebbe meglio per voi e per il vostro piatto doccia se teneste sotto controllo il problema.

Leggi anche >>> Bucaneve: come coltivare il fiore simbolo dell’inverno e dalla bellezza travolgente

Gli accumuli di calcare possono essere un po’ più lunghi da rimuovere rispetto agli accumuli di sapone, ma il processo di pulizia non è troppo difficile.

Ecco cosa vi serve:

  • Aceto bianco
  • Succo di limone
  • Brocca
  • Bicarbonato di sodio
  • Spugna morbida
  • Soffione della doccia.

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Preparate il piatto doccia e assicuratevi di aprire una finestra.
  2. Asciugate il piatto doccia prima di iniziare a pulirlo.
  3. Mettete circa 100 ml di aceto bianco in una ciotola per microonde.
  4. Riscaldate l’aceto bianco nel microonde finché non è caldo.
  5. Prendete la brocca e versateci l’aceto bianco caldo.
  6. Aggiungete alla brocca circa 30 ml di succo di limone.
  7. Mettere circa mezza tazza di bicarbonato nella brocca.
  8. Mescolate bene.
  9. Stendere la pasta nella brocca su tutte le zone colpite dal calcare.

Versare una quantità generosa di aceto bianco sulla zona arrugginita

Riscaldare circa 100 ml di aceto bianco nel microonde fino a quando non è caldo. Versare l’aceto in un flacone spray e aggiungere 100 ml di detersivo. Agitare delicatamente il flacone per mescolare i liquidi. Ventilate il bagno. Aprite le finestre e accendete le ventole di aspirazione. Questa miscela è piuttosto potente!

Assicurandosi che il piatto doccia sia pulito e asciutto, spruzzare abbondantemente la miscela sulle zone colpite dalla schiuma di sapone.

SEGUI I NOSTRI VIDEO, LE NOSTRE STORIE E NOVITÀ SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Dopo 30 minuti, strofinate delicatamente le aree interessate con un panno umido. La combinazione di aceto bianco e detersivo per piatti avrà sollevato e disgregato la schiuma di sapone. Utilizzando la manopola della doccia, risciacquate il piatto doccia per rivelare una superficie scintillante e senza macchie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.