La “dieta dei funghi” promette grandi risultati: scopriamo se e come funziona

Sapete come funziona la dieta dei funghi? Seguire questo regime alimentare promette risultati davvero incredibili, vi sveliamo in cosa consiste.

come funziona dieta funghi
Vari tipi di funghi (Download da Adobe Stock)

Essendo poveri di calorie e ricchi di sali minerali i funghi vengono solitamente consigliati quando si segue una dieta per perdere peso. Molti sostenitori sono convinti che siano anche in grado di prevenire malattie gravi come l’Alzheimer, il cancro, il diabete e altre ancora.

La dieta dei funghi consente di ottenere risultati incredibili in poco tempo, per via delle proprietà che questo alimento contiene è anche considerata una dieta rivitalizzante e remineralizzante. Per pulire i funghi non si utilizza mai l’acqua, questi infatti non devono essere lavati ma puliti solo con un panno umido.

In questo tipo di dieta possono essere inseriti tutti i tipi di funghi, volete sapere come funziona e quanti chili vi farà perdere? Leggete allora i successivi paragrafi per saperne di più in merito a questo regime alimentare, tra le varie cose è importante bere ogni giorno almeno due litri di acqua.

Ecco come funziona la ‘dieta dei funghi’ e quanti kg vi farà perdere

Dieta funghi per dimagrire
Persona sulla bilancia (Download da Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Funghi: i 7 potenziali benefici e perché inserirli nella dieta

La dieta dei funghi promette una perdita di peso di tre kg in sole due settimane, naturalmente se seguita correttamente e con impegno. Va però ricordato che si tratta di una ‘dieta fai-da-te’, quindi per evitare spiacevoli conseguenze è sempre consigliato rivolgersi ad uno specialista per capire se è un regime alimentare adatto a voi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Se vuoi funghi sempre freschi, ho qui un sistema che ti piacerà da matti

Ecco un esempio di menù giornaliero della dieta dei funghi:

A colazione potete scegliere tra:

  • caffè o infuso con latte scremato, succo di due arance o 2 kiwi e 4 gallette integrali
  • un bicchiere di latte scremato con cereali light e una porzione di frutta
  • una fetta di pane integrale con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e pomodoro naturale

A merenda potete scegliere tra:

  • una fetta di pane integrale con 40 gr di formaggio fresco o prosciutto cotto, un caffè con latte scremato
  • un caffè con latte scremato e una porzione di frutta
  • Un caffè con latte scremato, un succo di frutta e tre gallette integrali
  • uno yogurt scremato con cereali light.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Frittatine di funghi, spinaci e peperoni: saporite e light, hanno solo 95 Kcal

Pranzo: 125 gr di funghi, combinati con altre verdure come melanzane, misti di verdure o funghi preparati in varie ricette. Naturalmente dovete sempre fare attenzione ai condimenti che utilizzati ed evitare di cuocere i funghi in modi elaborati e calorici, prediligete sempre l’olio extravergine di oliva a crudo. Il pranzo prevede anche una fettina di petto di pollo alla griglia con aggiunta di verdure o pesce alla griglia.

Cena: un piatto unico che contenga dei funghi, ad esempio potete preparare una minestra, una fettina di carne o di pesce magri con contorno di funghi, una zuppa, una pasta con funghi ecc.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Nel corso della settimana potrete tranquillamente alternare gli alimenti per variare. Seguendo con attenzione la dieta dei funghi in sole due settimane dovreste quindi perdere ben tre kg, non vi resta che provare per ottenere questi incredibili risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.