Ti basta un po’ di cannella messa in questo modo per aiutare la tua pianta: come fare

Quando la pianta sta soffrendo pochi trucchetti utili potranno risanarla, uno di questi è proprio con la cannella! Ecco come e dove utilizzarla.

Piante in casa morenti
Piante in casa (Canva)

Le orchidee non hanno eguali, la loro bellezza è unica e mozzafiato, sono delicate, di lunga fioritura e longeve. Posseggono inoltre un dolce profumo e il loro aspetto è meraviglioso e vario. Pochi piaceri nel giardinaggio superano l’emozione di vedere le proprie orchidee crescere e fiorire.

La famiglia delle orchidee è una delle più grandi nel regno delle piante da fiore, più di 25.000 specie crescono naturalmente in tutti i continenti, tranne l’Antartide. La maggiore concentrazione di varietà di orchidee si trova nelle regioni tropicali, in particolare in Asia e in America centrale e meridionale. Tuttavia rimane una bellissima pianta da esporre in casa. Ma cosa fare quando sta appassendo ed è provata?

Come rimettere in sesto la pianta di orchidea

Cannella nei fiori
Cannella (Canva)

Come tutti gli essere viventi, anche le orchidee hanno un loro ciclo vitale, composto da varie fioriture nel corso della loro vita.

Ti potrebbe interessare anche >>> 4 varietà di orchidee ? che in casa sono uno spettacolo: tutti vorranno copiare il tuo stile

Capita, tuttavia che a causa di agenti esterni il fiore appassisca prima del tempo a causa di funghi e batteri, per esempio. Per capire se la pianta non è più in salute, basta vedere come sono gli steli, se sono marroni o non più verdi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il trucco per proteggere il ciclamino quando piove a dirotto: così sarà salvo!

Per risolvere questo problema è possibile mettere in atto un trucchetto davvero geniale utilizzando la cannella. Come lo zolfo, la cannella è un fungicida naturale che aiuta la maggior parte delle piante a radicare e inibisce le spore che causano il marciume delle talee. Il procedimento per riportare vitalità alla pianta è molto semplice.

Ti potrebbe interessare anche >>> Petunie: come coltivarle e aiutarle ad avere sempre dei fiori dai colori brillanti

Per farlo tuttavia occorre preparare determinati oggetti:

  • Cannella in polvere
  • Vaso
  • Acqua
  • Forbici

SEGUI I NOSTRI VIDEO, LE NOSTRE STORIE E NOVITÀ SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

Per riportare l’orchidea al proprio splendore, bisogna innanzitutto tagliare le radici danneggiate e gli steli improduttivi utilizzando le forbici. Poi bisogna pulire bene la parte inferiore della pianta dalle impurità con abbondante acqua e in seguito lasciarla in ammollo per qualche minuto. Applicare quindi la cannella in polvere sulle parti tagliate degli steli inumiditi e infine si può procedere a rinvasare il fiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.