Ciclamino 🌸: come curarlo se vuoi tenerlo in casa, qualche trucco geniale per te

Consigli e trucchetti in proposito: per il ciclamino come curarlo dipende da alcune semplici premure che però riusciranno a fare la differenza in meglio.

Un ciclamino in vaso
Un ciclamino in vaso (Foto Canva)

Sul ciclamino come curarlo è un qualcosa che richiede la massima attenzione. Sarà fondamentale imparare gli accorgimenti necessari da intraprendere allo scopo di garantire a questo fiore tipicamente invernale una fioritura sicura e rigogliosa quando arriverà il momento.

I petali dei nostri ciclamini di solito si mostrano tra febbraio e marzo, ma solo se tutti i processi preliminari che si svolgono prima di quel momento saranno avvenuti senza alcun ostacolo. Riguardo al ciclamino come curarlo infatti richiede delle attenzioni che possono fare la differenza. E noi dobbiamo tutelare le nostre piantine per settimane e settimane se vogliamo vederle spuntare fuori in piena salute.

Ciclamino come curarlo, le attenzioni da prestare

Una piantina di ciclamino all'esterno
Una piantina di ciclamino all’esterno (Foto Canva)

Vediamo come preservare il ciclamino e come curarlo senza sforzi ed anche senza spese. Sono diversi i punti da tenere in considerazione, come ad esempio la posizione. In inverno potrebbe capitare di tenere il ciclamino troppo vicino a delle fonti di calore, come un termosifone, un camino od una stufa. Cosa che va assolutamente evitata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Mai mettere queste piante in questa parte della casa o finirai per distruggerle: fai attenzione

E pur essendo un fiore tipico dell’inverno, il ciclamino comunque soffre se esposto a delle temperature eccessivamente basse. Quindi dobbiamo proteggerlo dalle gelate invernali o dal freddo, specialmente di notte. Se possibile, spostiamolo in casa se lo teniamo su balconi e terrazzi e quando fa veramente freddo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Petunie: come coltivarle e aiutarle ad avere sempre dei fiori dai colori brillanti

La temperatura ideale è di 10°. In periodi in cui inizia a fare troppo caldo poi dovremo evitare la esposizione diretta alla luce del Sole, che pure provocherà danni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Ti basta un po’ di cannella messa in questo modo per aiutare la tua pianta: come fare

E poi dobbiamo prestare attenzione alla irrigazione, evitando di fare asciugare il terriccio. Innaffiamo il nostro ciclamino garantendo il giusto livello di umidità.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK E CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

E facciamolo innaffiandolo nel sottovaso, senza mai bagnare i petali e le foglie. Infatti se facessimo quest’ultima cosa esporremmo le nostre piantine al rischio di ammalarsi o di marcire. Per delle indicazioni facili da seguire e che in generale si adattano bene anche alle altre piante che teniamo in casa. Inoltre ci sono dei consigli utili per proteggere le nostre piante anche in caso di pioggia. Così saranno sempre al riparo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.