Salute dentale: cosa fare per diminuire la placca e i problemi ai denti

La salute dentale è importantissima, per evitare problemi al cavo orale e per presentarsi al meglio con gli altri: come risolvere alcuni problemi ai denti?

rimedi naturali placca denti
Cura dei denti e protezione del cavo orale (Canva)

Un buona routine di benessere passa anche per la cura che poniamo nei confronti dei nostri denti e del nostro cavo orale. La salute dentale è fondamentale, sia per avere una vita sociale, e quindi relazionarsi con le altre persone, sia per evitare numerose problematiche legate al cavo orale. Ad esempio, la placca dentale è un fastidio che colpisce tutti quanti e che bisogna saper gestire.

La placca è uno strato di germi che si deposita sui denti e sulle gengive, incastrandosi in ogni solco. Se non si effettuano controlli e pulizie periodiche dal dentista, questa può provocare carie e parodontite. Abbiamo parlato della parodontite proprio in questo articolo.

Prevenire la placca dentale e i rimedi naturali che possiamo sfruttare

placca dentale soluzioni
Controllo dal dentista (Canva)

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK E CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

La placca ai denti è un disturbo comunissimo e antiestetico, trattandosi di quello strato giallastro che rimane incastrato tra i denti. Se la placca è un accumulo di sporcizia e di deposito di germi, che a lungo andare possono dare vari problemi, come parodontite e carie, ma anche altre infezioni, possiamo intervenire grazie ad alcuni rimedi naturali.

CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI → Come riconoscere i sintomi della gastroenterite e cosa fare per stare bene

Il primo tra questi è l’utilizzo del bicarbonato di sodio, utile per la rimozione della placca, basta sciogliere un cucchiaino in un bicchiere d’acqua e fare risciacqui. Altro medio naturale è il tea tree oil, ossia l’olio essenziale di melaleuca, dalle proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Basta versare poche gocce in acqua e fare risciacqui, come fosse un collutorio.

CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI → Lo Yoga come antistress naturale: il segreto per vivere più serenamente

E ancora, l’acqua ossigenata, in grado i disinfettare il cavo orale, da utilizzarne poca, sciolta e mescolata in un bicchiere d’acqua. Questa elimina tutti i batteri. Anche la radice di liquirizia è funzionale allo scopo, grazie alla sostanza contenuta nella radice, ossia la glicirrizina, capace di uccidere i batteri nocivi.

CONTENUTI CHE POTREBBERO INTERESSARTI → Micosi alle unghie: quali sono i sintomi e come curare velocemente questa malattia

Infine, la savia, basta masticare una foglia di salvia per eliminare la placca dentale, discioglierla. Come abbiamo visto, questi sono solo alcuni dei rimedi più efficaci, tutti naturali, per proteggere il cavo orale. Naturalmente, i controlli periodici dal dentista sono sempre consigliati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.