Sono questi i dolci natalizi che fanno ingrassare di più: uno è proprio insospettabile

Il Natale è alle porte: sei pronto a scoprire quali fra questi dolci natalizi fanno ingrassare più degli altri? Preparati perché questo dolce in particolare ti stupirà e non in positivo!

dolci di Natale
Tris di Pandoro e Panettone (Canva) -Inran.it

Mancano pochissime settimane al Natale! Il periodo dell’anno più magico ed entusiasmante perché si trascorre il tempo con le persone che più amano, cantando a squarciagola le canzoni tipici di questa festa e mangiando tutti insieme riuniti davanti a una tavolata i piatti tipici della tradizione e anche dolci natalizi in quantità.

Molte sono le persone che aspettano con trepidante attesa l’arrivo della Vigilia di Natale per poter scambiare i regali con amici e parenti e fiondarsi subito sulla tavola imbandita che sarà sicuramente spettacolare, ricca di prelibatezze. Ovviamente non bisogna esagerare perché come si sa i dolci natalizi contengono comunque moltissime calorie, uno più di tutti, ma vediamolo nel dettaglio!

Ecco la classifica dei dolci natalizi che fanno più ingrassare: uno fra questi è il più calorico!

dolci calorici
Tronchetto di natale (Canva) -Inran.it

Grazie a questa guida del tutto culinaria potrai scoprire quali fra questi dolci natalizi fanno ingrassare più di tutti e contengono parecchie calorie. Uno fra questi ti lascerà a bocca aperta: ecco di quale si tratta!

LEGGI ANCHE: I dolci tipici da mangiare in Italia il 6 gennaio, giorno della befana

  • Struffoli: se sei del Sud conoscerai sicuramente gli struffoli napoletani. Non sono altro che piccoli dolci di pasta fritta nell’olio, a forma di biglia ricoperti da uno strato generoso di miele, canditi, frutta secca, codette colorate e zucchero a velo. Dolci non troppo calorici rispetto ai prossimi che andremo a trattare: infatti per ogni 100 grammi di prodotto corrispondono a 250 calorie.
  • Tronchetto di Natale: chiamato anche Buche de Noel e non è altro che un dolce a forma di tronco di legno tipico delle feste natalizie. Il dolce si rifà all’antica tradizione tramandata in tutta Europa ovvero quello di bruciare i ceppi di legno nel camino durante le feste fino all’Epifania. dolce tipico francese del 1945‘ e la ricetta originale è composta da un pandispagna al cioccolato, crema al caffè e marmellata, glassa zuccherata e rivestito poi di cioccolata. Insomma una vera bomba calorica, infatti 350 sono le calorie per ogni 100 grammi di prodotto.

NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK E CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

  • Pandoro e Panettone: dolci tipici della tradizione italiana, conosciuti in tutto il mondo. Entrambi provenienti da due regioni del Nord-Italia, il primo da Verona e il secondo da Milano e la differenza peculiare fra loro la fa la farcitura di uva passa e canditi del panettone. Entrambi i dolci però sono ricchi di vitamine del gruppo B e vari sali minerali come il ferro e il calcio. Il Panettone conta 300 calorie ogni 100 grammi, mentre il Pandoro possiede 400 calorie ogni 100 grammi.
  • Torrone: questo prodotto non può mancare assolutamente sulle tavole degli italiani. Il torrone è un prodotto tipico cremonese, ma viene preparato in tutta Italia in diverse varianti anche se la ricetta originale prevede frutta secca di vario genere, miele, albume d’uovo, foglia d’ostia e zucchero in grandi quantità. Infatti per ogni 100 grammi 450 sono le calorie.

LEGGI ANCHE: Roccocò, strepitosi dolci natalizi napoletani: ottimi sia morbidi che duri

  • Panpepato: fra i dolci fino ad esso elencati sicuramente è quello più calorico, visto che contiene più di 500 calorie per ogni 100 grammi. La composizione calorica così alta del panpepato è dovuta dalla quantità elevata di frutta secca come uva passa, pinoli, mandorle, noci, ma anche a causa del miele e del cioccolato. Dolce tipico della tradizione umbra, emiliana, laziale e toscana.
  • Cartellate: dolci tipici della Puglia che non possono mancare assolutamente al menù. Conosciutissimi sia dai grandi che dai piccoli e sono dolci all’apparenza facili da preparare, invece occorre molta pazienza e soprattutto inventiva. Per chi non lo sapesse questi dolci non sono altro che nastri di sfoglia sottile avvolti su se stessi come a formare tante rose e vengono cotti in abbondante olio e guarniti con miele, zucchero a velo e codette colorate. Anche le cartellate sono dolci molto calorici, infatti ogni 100 grammi corrispondono a 600 calorie.

Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.