Natale 2022 🎄: meno di 1 euro al giorno per illuminare la casa | Trucco furbo a costo zero

Non è necessario rinunciare ad illuminare la casa a Natale per risparmiare, con questo trucco furbo e a costo zero le vostre bollette della luce non lieviteranno.

Risparmiare illuminazioni Natale trucco
Albero di Natale illuminato (Download da Canva)

Per via degli incredibili aumenti delle utenze in moltissimi quest’anno stanno pensando di rinunciare ad illuminare la casa a Natale per evitare di dover pagare una bolletta troppo salata dell’energia elettrica. Eppure è davvero triste non ricreare quella magica atmosfera tra le mura domestiche durante le festività natalizie, soprattutto per i più piccoli.

Addobbare l’albero di Natale, il presepe o altre decorazioni senza le lucine a intermittenza non è certo la stessa così, proprio per questo vi sveliamo un trucco davvero furbo e a costo zero che non vi farà rinunciare ad illuminare la casa in questo meraviglioso periodo dell’anno. Continuate quindi a leggere i paragrafi successivi per scoprire come fare a spendere meno di un euro al giorno, una spesa che non graverà troppo sulla bolletta ma vi permetterà di godervi una splendida atmosfera in casa per Natale.

Ecco un trucco per spendere meno di un euro al giorno a Natale per illuminare la casa

trucco risparmiare illuminazioni Natale
Illuminazioni natalizie in casa (Download da Adobe Stock)

La prima cosa da fare per evitare di gonfiare in modo eccessivo le utenze dell’elettricità risulta essere quella di scegliere solo i led. Una scelta che dovrebbe essere fatta non solo per le lucine di Natale ma anche per ogni lampadina che si trova all’interno dell’appartamento. Che sia calda o fredda è infatti una tipologia di luce che rispetto a quella classica consuma decisamente di meno.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Quali luci di Natale scegliere per risparmiare e non rinunciare all’atmosfera delle feste

Potete poi optare per altre soluzioni alternative che ricreeranno un’incredibile atmosfera in casa a Natale quasi a costo zero, una di queste è l’utilizzo delle candele. Oltre ad illuminare alcuni punti dell’abitazione, dove ad esempio avete posizionato alcune decorazioni natalizie, riscaldano anche l’ambiente e donano una rassicurante luminosità.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Illuminazione da esterno a costo zero: non peserà sulle bollette e donerà un’atmosfera magica

Per addobbare l’albero di Natale e il presepe quest’anno scegliete dei lucidissimi decori, come ad esempio quelli di acciaio, di vetro, brillantinati, glitterati e altri ancora. Sui rami di abete o sulla capanna del presepe posizionateli in modo tale che possano riflettere per tutta la stanza la luce delle candele. L’effetto che si creerà sarà davvero meraviglioso e incanterà sia grandi che piccini.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Come apparecchiare la tavola a questo Natale 2022: le ultime tendenze effetto “WOW”

Per risparmiare ancora di più sulla bolletta della luce potete acquistare le lucine natalizie a batteria. Queste infatti non avranno nessun impatto sulle utenze, infatti dovrete solo acquistare le pile. In commercio si trovano anche le lucine fotovoltaiche, queste sono dotate di minuscoli pannelli autosufficienti che non gravano in alcun modo sui costi energetici.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM, TELEGRAM E TIK TOK

Sono tutti metodi molti semplici ed economici che vi daranno la possibilità di illuminare la vostra casa a Natale senza dover fare poi i conti con una dispendiosa bolletta della luce. Metteteli quindi in pratica e non dovrete rinunciare alle luminarie natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.