Il retroscena della Coca-Cola che nessuno conosce: ecco cosa succede quando non ne bevi più

Che avviene in un caso ben preciso che riguarda la Coca-Cola, come fa sapere uno studio apposito. Gli effetti riscontrati.

Il tappo di una bottiglia di vetro di Coca Cola
Il tappo di una bottiglia di vetro di Coca Cola (Foto Canva – Inran.it)

La Coca-Cola è famosissima e da decenni è presente in tutto il mondo. Le origini di quella che è la bevanda commerciale più famosa del mondo risalgono alla fine del XIX negli Stati Uniti, e doveva avere degli scopi terapeutici. In particolar modo contro la stanchezza e contro il mal di testa.

Non a caso il creatore della Coca-Cola era un farmacista, tale John Stith Pemberton. Va detto però che, con la produzione industriale su larga scala, tale bevanda ha assunto anche non poche denotazioni negative. E questo per via degli aromi, degli zuccheri, della caffeina e di altre componenti che sono parte integrante della ricetta originale.

Bere Coca-Cola tutti i giorni, specialmente se in gran quantità, fa male alla salute. E questo lo hanno affermato nel corso del tempo più e più esperti medici in altrettanti studi appositamente condotti. Con danni che si riflettono ad esempio sulla salute generale dei denti e sul peso forma, oltre che sulla qualità della nostra pelle al tatto.

Coca-Cola, gli effetti se smetti di berla: non ci crederai

Una bottiglia di vetro di Coca Cola (Foto Canva - Inran.it 13122022)
Una bottiglia di vetro di Coca Cola (Foto Canva – Inran.it)

Se ci si dedica all’assunzione di Coca-Cola con una certa frequenza e di punto in bianco si smette di berla, si avranno diversi effetti. Lo riportano il sito web Eat This, Not That ed il prestigioso giornale statunitense “Time” in un apposito articolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Se senti questo sapore in bocca potresti avere la piorrea: quali sono anche gli altri sintomi

Darci un taglio comporterà quanto segue:

  • una ridotta sensazione di fame;
  • un aspetto migliore;
  • sarà più facile dimagrire;
  • il sistema immunitario ne trarrà giovamento;
  • si abbasserà il numero di trigliceridi nel corpo;
  • le ossa diventeranno più resistenti;
  • si diventerà più energici.

Questa bevanda espone molto facilmente ad una condizione di obesità e di diabete. Essendo molto zuccherata poi, solleciterà l’organismo a produrre una maggiore quantità di insulina. Eliminarla ed assumerla soltanto una volta ogni tanto, in quantità ridotte, comporterà quindi dei grossi benefici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Gravidanza: si può mangiare la crema pasticcera? Cosa dicono gli esperti in merito

La “Coke” ha anche un elevato contenuto di acido fosforico, che nel tempo può influire negativamente sul metabolismo e rallentarlo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Se ti dimentichi di questa parte del frigorifero, consumi il doppio: come risparmiare in una mossa

Questa cosa rappresenterà quindi un ostacolo nel consueto lavoro di corretto funzionamento per tenere il fisico in salute.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ed un metabolismo lento vuol dire anche maggiore predisposizione ad ingrassare e ad ammalarsi. Il discorso sul sentirsi più energici è invece legato al renderci disidratati ed a farci subire dei crolli di glicemia, cosa che si ripercuote in maniera negativa anche sull’umore. Mentre la caffeina, in quantità eccessive, finisce con il creare dei forti squilibri nel fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.